_mini_Formigoni Pisapia.jpgPisapia: “il progetto città della salute deve essere rivisto”

“Inutile nostra presenza sabato" Giuliano Pisapia si oppone fermamente a qualsiasi ipotesi basata su logiche urbanistiche invece che di servizio per la salute dei cittadini. Ecco la sua dichiarazione.
29/06/2012
 
_mini_buenos Aires a piedi.jpgTroviamoci in Baires

Finalmente si parte. A quattro mesi dalla delibera del cdz sulla chiusura al traffico di corso Buenos Aires per una domenica al mese in via sperimentale, un gruppo di rappresentanti del cdz e dei partiti della zona 3 incontra il Comune nella persona dell’assessore al Territorio Maran.
(Giulio Mainoldi) 29/06/2012
 
_mini_lambretta_web.jpgLAMBRETTA SOTTO SGOMBERO. APPELLO ALLA CITTADINANZA
Le villette liberty di P.za Ferravilla recuperate dai ragazzi del Lambretta e tornate a vivere dopo decenni di colpevole abbandono, sono ora sotto sgombero. Di proprietà dell’Aler, affidate in convenzione a Infrastrutture Lombarde nel 2009, ora, sembra, siano passate a Compagnia delle Opere. L’intento: speculazione attraverso la vendita a privati abbienti. Ecco la denuncia dei giovani e l'invito ad appoggiare il loro progetto d’aggregazione sociale. PER SOSTENERE IL LORO PROGETTO, FIRMATE L'APPELLO.
28/06/2012
 
_mini_lambretta_web.jpgLambretta: ci si incontra di nuovo

Seconda assemblea aperta al quartiere il giorno 1 luglio, ore 17.30, allo Spazio Lambretta.
(l.g.) 24/06/2012
 
_mini_pianofalk.jpgAnche a Sesto c'è chi non vuole questa città della salute
Per gli ambientalisti di Sesto S. Giovanni la candidatura dell'area Falck per la città della Salute è del tutto negativa. Nessuno sa i tempi e risultati di un incerto programma di bonifiche su un'area enorme e altamente inquinata. Il rischio è di portare i malati di tumore e neurologici in un sito insalubre. L'accanimento del Comune di Sesto sull'area Falck potrebbe nascondere inconfessabili interessi immobiliari.
(Beppe Caravita) 14/06/2012
 
_mini_landonio.jpgLa Città della Salute in arancione
Giuseppe Landonio, oncologo e consulente di Majorino, ha anticipato i lineamenti della controproposta del Comune sulla Città della Salute. Nessun spostamento per l'istituto dei Tumori, ma investimenti mirati sugli ambulatori. Il Besta nei padiglioni liberi di Niguarda già nel 2014 o ristrutturato in loco. Risultato: un piano che costa un terzo di quello Formigoni, e permette di investire anche sul Policlinico. Ed è a bassissimo tasso di nuovo mattone e operazioni immobiliari.
(Beppe Caravita) 06/06/2012
 
_mini_bici.jpgErrata Corrige articolo sul Bike Tour di Temporiuso
Il 7 maggio è stato pubblicato l'articolo sull'iniziativa di Temporiuso in Zona 3 .
Per un errore è stato pubblicato che l'iniziativa godeva del Patrocinio del Consiglio di Zona 3.

(Paolo Morandi) 06/06/2012
 
_mini_pisapia-formigoni.jpgCittà della Salute: Pisapia rompe con Formigoni
In una lettera al Presidente della Regione il Sindaco di Milano dichiara il suo no all'attuale progetto Città della Salute. Inaccettabili gli ultimatum, la scelta preconfezionata e solo di tipo tecnico-urbanistico. Formigoni risponde: cancella l'ultimatum ma, nei fatti, si rifiuta di ridiscutere l'accorpamento dei due istituti.
(Beppe Caravita) 31/05/2012
[1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12-13-14-15-16-17-18-19-20]precedente | successiva