_mini_elisabetta sgarbi.jpgLa Milanesiana 2013
Dal 12 giugno è di nuovo tempo di Milanesiana. In varie sedi, con importanti personalità della cultura internazionale. Filo conduttore: il segreto.
(Massimo Cecconi) 03/06/2013
 
_mini_Santeria 1.jpgUn modo diverso di fare cultura: l’esperienza di Santeria

Abbiamo incontrato Andrea Pontiroli che di Santeria è socio fondatore e coordinatore. Ecco come ci racconta questa esperienza che, a due anni dalla sua nascita, sta riscuotendo un successo sempre maggiore tra coloro che la frequentano (non solo giovani). Un modo nuovo per socializzare e per esprimere la propria voglia di fare cultura fuori dalle mode.

(Massimo Cecconi) 30/05/2013
 
_mini_logo25apr21_web.pngPer ricordare, ora e sempre
Breve storia della Sezione Anpi 25 Aprile Milano: un tributo dovuto a chi non ha mai smesso di resistere. E vigila, semplicemente e con costanza, sui valori della democrazia e sul rispetto della Costituzione Italiana. Segnalazioni degli  appuntamenti per il mese di aprile 2013.
(lg) 14/04/2013
 
_mini_villa_delle_rose.jpgLambrate, stazione di villeggiatura di élite?
Probabilmente avrete delle difficoltà a crederci ma in epoca lontana il nostro quartiere è stato anche un centro di vacanze per le classi agiate milanesi e alcune testimonianze architettoniche sono ancora lì a dimostrarlo.
(Franco Sala) 10/04/2013
 
_mini_Mulino Torrette.jpgIl Lambro e l’agricoltura lambratese
Un tempo l’efficiente utilizzo delle limpide acque del Lambro, delle marcite e dei tanti fontanili della zona permettevano una produzione agricola tanto fiorente da richiamare viaggiatori d’oltralpe a studiarne i processi.
(Franco Sala) 03/04/2013
 
_mini_polveriera400.jpgLa “Polveriera” di Lambrate
È stata “l’antesignana” dello sviluppo industriale di Lambrate. Sorgeva sul Lambro, dove il fiume si divideva in due rami. Al suo posto, ora, in Via Pitteri, c’è la sede dei  Martinitt. Ma ancora, sul territorio si leggono le tracce della sua storia.
(Franco Sala) 27/03/2013
 
_mini_esilio1.jpgA Lambrate, l’esilio dei milanesi
Era il 1162 e proprio qui si rifugiarono i milanesi, quando la città fu invasa e distrutta dal Barbarossa.
(Franco Sala) 20/03/2013
 
_mini_Cavriana_Cascine '600.jpgLa via Cavriana
È una stradina lunga e stretta e porta il nome dall’antico borgo agricolo che si estendeva fra Lambrate e Monluè.
(Franco Sala) 13/03/2013
[1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12-13-14-15-16-17-18-19-20-21-22-23-24]precedente | successiva