_mini_libreria internazionale.jpgAndar per librerie ... il libro- Libreria internazionale

Via Ozanam è una via tranquilla che dalla caotica piazza Lima porta a piazzale Bacone. La libreria apre le sue vetrine sulla via dal 1978 quando venne fondata da Margherita Brighenti . Abbiamo incontrato Anna Kircheis che, con grande disponibilità, ci ha raccontato la storia della sua impresa culturale. Per approfondimenti tematici merita una visita il sito www.il-libro.it

(Massimo Cecconi) 19/11/2012
 
_mini_lo staff.jpgAndar per librerie .... Libreria Centofiori
A partire dalla storica Libreria Centofiori, proponiamo un viaggio tra le librerie più significative della nostra zona. Abbiamo incontrato Roberto Tartaglia che con Andrea Spazzali dirige una libreria che dopo essere stata ospitata per decenni nelle baracche di corso Indipendenza è tornata nella sua sede naturale di piazzale Dateo.
Declamava il presidente Mao Zedong:”Che cento fiori fioriscano…”
(Massimo Cecconi) 15/11/2012
 
_mini_ambrogio afra pasini.jpgAssegnato per i suoi 100 anni l'Ambrogino d'Oro alla signora Afra Pasini
Il Comune di Milano ha assegnato l'Ambrogino d'oro alla neocentenaria Sig.ra Afra nata il 23 ottobre 1912
(Paolo Morandi) 14/11/2012
 
_mini_elisabetta sgarbi.jpg“Sia lode ora a donne di fama” : Elisabetta Sgarbi

Nella nostra zona ci sono e ci sono state persone importanti che contribuiscono e hanno contribuito al progresso sociale, civile e culturale della nostra città e del nostro Paese. L’occasione di conoscerle e un modo per stare nella storia e nelle stagioni.


(Massimo Cecconi) 12/11/2012
 
_mini_via Apollodoro.jpgUn viaggio negli anni ’70 di via Apollodoro insieme a un ex-occupante
Nel 1977 un gruppo di militanti dell’allora sinistra extraparlamentare occupò una delle palazzine di via Apollodoro, credo fosse inverno. Il motivo era la ricerca di spazi per aggregare i giovani della zona e delle scuole della zona tra cui l’attuale Gramsci, Donatelli, Virgilio, Brer, Haiech… La palazzina era disabitata e non utilizzata dall’Aler, posta di fronte al CAD (somministrazione di metadone a ex tossici).
(milanoinmovimento.com) 15/07/2012
 
_mini_IMG_0093 Colaprico e pubblico.jpgPallottole e Paillettes. A spasso per corso Buenos Aires e dintorni (I parte)

Un racconto di strada. Nomicosecittà organizza una serie di passeggiate “narrative” per la città, guidate da artisti, scrittori ed esperti per conoscere storie e luoghi di Milano. Il primo appuntamento è stato condotto da Piero Colaprico in zona 3.
(Massimo Cecconi) 21/05/2012
 
_mini_donne_liberazione_Milano.jpgAldo dice: 26 x 1

è la parola d'ordine che a Milano, il 25 Aprile 1945, dà il via all'insurrezione. Dal libro "Oltre il ponte - storie e testimonianze della resistenza in zona 3", pubblichiamo il racconto di quei giorni che segnarono la fine "dell'incubo nero".
25/04/2012
 
_mini_binario.jpgLeggi razziale e antifascismo al Carducci

Tratta dal libro “Oltre il Ponte”, riportiamo la testimonianza di Gianfranco Maris, presidente nazionale dell’Aned (Associazione nazionale ex deportati politici nei campi di concentramento nazisti), partigiano combattente, deportato a Mauthausen, che così ricorda la sua esperienza di studente del Carducci.
16/04/2012
[1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12-13-14-15-16-17-18-19-20-21-22-23-24]precedente | successiva