_mini_versilia_moto_WEB.pngAndar per libri... C’era in Versilia una moto nera
Un romanzo storico che ricostruisce le tristi vicende della seconda guerra mondiale dalla parte di personaggi che la storia l’hanno più subita che interpretata. Scene di vita quotidiana di Resistenza e di fascismo in Versilia.
(Massimo Cecconi) 30/06/2014
 
_mini_Ingeborg bachmann.jpgAndar per libri. Tre sentieri per il lago
Continua l’attività del Gruppo di lettura sulla letteratura contemporanea di lingua tedesca organizzato presso la Vineria di Via Stradella. Eccoci al secondo appuntamento.
(Raffaele Santoro) 11/06/2014
 
_mini_osoppo10.jpgAndar per libri: Vertigine di Erica Arosio e Giorgio Maimone
Un giallo con protagonista la Milano della fine anni 50. Ambienti, odori e immagini che evocano film e romanzi, ma personaggi molto ben disegnati.
(Paolo Morandi) 29/05/2014
 
_mini_cesare pavese.jpgAndar per libri: Feria d’agosto
Raccontare stanca? Immagini di neorealismo nella prosa di Pavese. Un libro dal nostro, recente, passato tra Storia e storie.

(Raffaele Santoro) 02/04/2014
 
_mini_Il sorriso Don Giovanni.pngAndar per libri: Il sorriso di Don Giovanni
Un libro sull’amore per i libri…”se le persone leggessero sarebbe un mondo migliore”. Buona lettura, dunque.
(Marina Marcucci) 05/03/2014
 
_mini_fenoglio-beppe.jpgAndar per libri: Una questione privata
Uno dei testi che raccontano meglio la Resistenza nelle Langhe attraverso il racconto di una vicenda personale. Il libro è stato recentemente ristampato da Einaudi.
(Raffaele Santoro) 05/03/2014
 
_mini_celati.jpgAndar per libri: Lunario del paradiso di Gianni Celati
Raffaele Santoro propone, per il mese di febbraio, un libro che non è più in commercio. Ottima occasione per andare a leggerlo in biblioteca.
(Raffaele Santoro) 05/02/2014
 
_mini_Al gore.jpgChi decide "Il mondo che viene"?
Un interessate libro di Al Gore, il presidente "scippato" da George W Bush nelle elezioni USA del novembre 2000, spiega le sfide globali che stanno di fronte all'umanità.
Il degrado delle istituzioni democratiche di fronte ai potenti interessi privati di cui si parla nel libro è ben rappresentato dalle pressioni esercitate in questi giorni dalle lobby della CO2 sull'Unione Europea e sul Commissario Tajani (che non ne ha neppure bisogno).
Anche Avaaz sotto attacco?  Possiamo fare qualcosa prima che sia troppo tardi?
(Adalberto Belfiore) 22/01/2014
[1-2-3-4-5-6-7-8-9-10]precedente | successiva