Anziani improduttivi

È di questi giorni l'ennesima svista sulle persone non più utili alla società. Qui di seguito una breve considerazione e la testimonianza di un'anziana definita 'improduttiva'. ()

MontalciniCerto la 'Florida' di ricchi pensionati da noi va ridimensionata a quelli che hanno la seconda casa nelle diverse riviere del paese, essendo qui le distanze così ristrette da consentire l'andata e il ritorno dalle grandi città durante i weekend, perché gli anziani sono sempre molto occupati nei giorni lavorativi da un'infinità di attività volontarie, come testimonia questa signora che si rivolge al Presidente della regione Liguria.

Ecco la testimonianza di un'anziana definita "non più produttiva"

Potrebbe essere bastevole questo racconto, ma è doveroso aggiungere che, anche dove non ci siano nipotini da accudire - che è l'occupazione prevalente dei nonni in Italia -, a Milano e nel Paese sono attive innumerevoli organizzazioni di volontariato - in prevalenza femminile, ma non solo - indispensabili a contenere situazioni di disagio economico, pratico, a dare aiuto alla risoluzione di pratiche amministrative, di spiegazioni e chiarimenti per orientarsi in questo mondo interconnesso che corre così veloce da lasciare indietro troppe persone.

E possiamo chiedere al Presidente Toti di considerare da che cosa la Liguria tragga le maggiori risorse economiche. Si nota anche che non è aduso a chiedere scusa, dato che la sua giustificazione di non avere scritto lui il testo deve comprendere però che lui l'ha letto, ma distrattamente.


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha