Parole e musica per il parco Bassini

Sabato 8 febbraio - dalle 10 alle 14 nel giardino di via Clericetti angolo via Pascal - il comitato "Salviamo il parco Bassini" ha organizzato un evento per dedicare parole e musica agli ultimi alberi rimasti, che saranno presto rimossi e allora il parco non esisterà proprio più. ()

VolantinoParoleMusicaPerBassini
Anche gli ultimi alberi rimasti nel parco Bassini -i maestosi cedri atlantica e deodara, le magnolie e i platani- saranno presto rimossi e il parco non esisterà proprio più.

Per salutarli, piangere le loro mutilazioni e l’incerto futuro che li attende, ricordare i loro 35 compagni che sono già stati abbattuti, vogliamo ritrovarci nel vicino giardino di via Clericetti angolo via Pascal, dove dedicheremo loro le nostre parole e la nostra musica, sabato 8 febbraio, dalle 10 alle 14.

Distruggendo il parco Bassini tutti abbiamo perso qualcosa: non solo grandi alberi in un’area verde mai edificata che ci regalavano frescura e benessere, ma un luogo di pace e bellezza all’interno della città dove studenti e residenti si ritrovavano, studiavano, pranzavano e si rilassavano."

Chi volesse partecipare attivamente - grandi e piccini - all’evento con le proprie parole, musiche o canzoni si può prenotare inviando una email a: salviamobassini.press@gmail.com.


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha