Comune. Nuova spinta per il Decentramento, Verde e Edilizia scolastica passano alle Zone

Benelli: “Passo importante per Milano, avviciniamo l'amministrazione alle esigenze del territorio.”

()

decentramento

Le manutenzione delle aree verdi e degli edifici scolastici da gennaio 2013 sarà affidata alle Zone . Entra nel vivo la riforma del decentramento del Comune di Milano con un primo trasferimento di competenze, personale e risorse dalle direzione centrali in due materie importanti nella vita dei quartieri. Per gli interventi sugli edifici scolastici e socio-assistenziali le nove Zone decideranno in modo autonomo sull'utilizzo di oltre 7 milioni di euro. Circa altrettanti milioni sono la cifra dell'appalto al Global Service per la manutenzione del verde, su cui le zone decideranno controllo e priorità di intervento.

“E’ un passo importante verso il decentramento che costituisce un punto qualificante del programma di questa amministrazione – ha dichiarato l’assessore all’Area metropolitana, Decentramento e municipalità, Servizi civici Daniela Benelli -. Per la prima volta dalla loro creazione i Consigli di Zona vengono dotati di poteri reali che gli consentiranno di intervenire con rapidità per realizzare opere di miglioramento nel verde pubblico, nell’edilizia scolastica e socio-assistenziale. Così pensiamo di avvicinare l'amministrazione comunale alla risoluzione dei problemi del territorio cittadino”.

Il primo provvedimento sul decentramento dello scorso marzo assegnava alle Zone il potere di indicare le priorità delle opere da realizzare. Il nuovo passo ridisegna, con due provvedimenti della Giunta, l’aspetto organizzativo e operativo. Per il verde sarà decentrato un apposito nucleo di operatori in ogni Zona, mentre per l'edilizia scolastica e socio-assistenziale ogni Zona avrà a disposizione un tecnico dedicato.

Dopo una fase di sperimentazione la nuova organizzazione sarà un riferimento per il decentramento di altre funzioni.



Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha