Università e territorio. Le iniziative di gennaio 2020 (2)

L'aggiornamento delle mostre fotografiche, conferenze, rassegne cinematografiche, concerti e
tante altre iniziative ed eventi aperti a tutta la cittadinanza, gennaio 2020.
()

locandinaApegeo AZerboni
24 gennaio 2020 - ore 15:30
ApeGeo – Aperitivi scientifici coi piedi per Terra!
Antropocosa ?!?!? Storia geologica dell’umanità!
Prof. Andrea Zerboni


Quando l’uomo ha iniziato a modificare l’ambiente in cui vive!
Il pianeta Terra ha qualche miliardo di anni, l’uomo ha iniziato ad abitarci pochissimo tempo fa. Pur nella sua breve storia geologica l’uomo ha compiuto diverse imprese straordinarie, altre terribili, fino a diventare il principale agente dei cambiamenti climatici in atto, nell’epoca geologica che viene chiamata Antropocene.
Ma cos’è l’Antropocene? E soprattutto quando ha avuto inizio?
Forse molto prima di quanto non ci si possa aspettare!


Vi aspettiamo il 24 gennaio 2020 - ore 15:30 - A seguire rinfresco con aperitivo
Università Statale - Dipartimento di Scienze della Terra “Ardito Desio"
Via Botticelli 23 - Milano - Aula C

La partecipazione è gratuita previa ISCRIZIONE al link

Archives for future
Da mercoledì 15 gennaio 2020 a venerdì 7 febbraio 2020

La mostra Archives for Future è il primo esito pubblico del progetto di didattica innovativa Passion in Action della Scuola AUIC, che ha coinvolto una cinquantina di Corsi e Laboratori didattici di laurea Triennale e Magistrale nell’a.a.2018-2019.
Il tema del Progetto didattico e della Mostra è Riformare Periferie - Milano Metropolitana ed esprime l’intenzione di occuparsi della questione ‘periferie’ milanesi attraverso l’esplorazione di 29 ambiti individuati nel territorio metropolitano. A questo programma, supportato dal Dastu e da Polisocial, hanno aderito anche istituzioni esterne, come il Comune di Milano, la Città Metropolitana, l’Ordine degli Politecnico di Milano
Galleria del Progetto Via Ampère, 2 – Milano


www.eventi.polimi.it/events/archives-for-future/

Il linguaggio dell’odio fra memoria e attualità.
Università Statale
27 gennaio 2020 ore 9, Sala Napoleonica, via Sant'Antonio 12 Milano

Alla mattina, dalle ore 9, aperto dai saluti del rettore Elio Franzini, si tiene il convegno "Il linguaggio dell’odio fra memoria e attualità", il cui programma è stato preparato dal comitato scientifico guidato dalle docenti e prorettrici Marina Brambilla (Servizi per la Didattica e Studenti) e Marilisa D'Amico (Legalità, Trasparenza e Parità dei Diritti). L'incontro affronterà il tema dell'odio e dell'antisemitismo da una prospettiva di grande attualità, quella relativa al linguaggio e ai cosiddetti "discorsi d’odio".

Articolato in tre sessioni - "L'odio nell'Italia fascista e nella Germania nazista: una prospettiva storica"; "L'odio dal Terzo Reich ad oggi: l'aspetto linguistico"; "L'odio oggi: fra norme, comportamenti e usi"), il convegno propone una ampia riflessione - fino ad oggi - sul peso delle parole, sui linguaggi e il lessico della propaganda dall'Italia fascista alla Germania nazista per arrivare alla contemporaneità e al tema dell'odio online.

Ad arricchire il confronto, i numerosi interventi di docenti dell'Università Statale di diversi dipartimenti, a testimonianza di un approccio interdisciplinare su un tema di grande portata. Il convegno sarà presieduto da Gustavo Zagrebelsky, professore emerito dell'Università degli Studi di Torino, già giudice e presidente della Corte Costituzionale. Parteciperà anche Milena Santerini, nominata dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte coordinatrice nazionale per la lotta contro l'antisemitismo. Tra le presenze istituzionali, gli assessori del Comune di Milano, Lorenzo Lipparini (Partecipazione, Cittadinanza Attiva e Open Data) e Cristina Tajani (Politiche del lavoro, Attività produttive, Commercio e Risorse umane) e la presidente della Commissione Pari Opportunità e Diritti civili del Comune di Milano, Diana De Marchi. Le conclusioni saranno affidate alle prorettrici Marilisa D'Amico e Marina Brambilla.

Racconti e musiche per non dimenticare
Università Statele alle ore 18 (Aula Magna, via Festa del Perdono 7 - Milano
In programma l’incontro "Racconti e musiche per non dimenticare", a cura di Marilisa D’Amico, prorettrice a Legalità, Trasparenza e Parità dei Diritti, e Andrea Mosca, docente del dipartimento di Fisiopatologia medico-chirurgica e dei trapianti dell'Università Statale, con letture recitate di Paola Rausa dal libro "Ugo Samaja - Autopsia di una vita", curato dalla storica Silva Bon, che raccoglie la testimonianza di vita del medico ebreo triestino nell'Italia fascista.

A seguire, dalle ore 18.45, sarà presentato il cortometraggio "Viktor Ullmann: biografia di una registrazione", per la regia di l.Grigoropoulos e M. Aristidou, risultato vincitore nel 2016 al Festival di Salonicco come miglior documentario greco e dedicato alla vita del compositore, pianista e poeta nella Germania nazista. Alla proiezione del cortometraggio, seguirà il concerto per piano di Maria Garzón e la voce recitante Alkis Zanis, con l'esecuzione di brani per piano e poesie di Ullmann, tradotte da Silvia Gaddini.

Auschwitz, tra storia e memoria
Politecnico di Milano Aula De Donato Piazza Leonardo da Vinci, 32
martedì 28 gennaio 2020 Dalle 18:00

In quale modo il regime nazista arriva a pensare e costruire Auschwitz come insediamento ideale della nuova comunità ariana, nel nuovo ordine europeo prefigurato da Hitler?
Quali sono e come cambiano le funzioni di Auschwitz dal 1940, anno della sua apertura al 1945?
Perché si sceglie di sterminare gli ebrei dell’Europa dell’Ovest nelle camere a gas?
Come si arriva a pensare di utilizzare le camere a gas per ripulire l’Europa ariana dalle «schegge di popolo».
Incontro con Frediano Sessi in occasione del “Giorno della Memoria”

Frediano Sessi, traduttore e saggista, è professore a contratto di Sociologia generale nel Corso di Laurea in Educazione professionale della Facoltà di Medicina dell’Università di Brescia ed è stato Segretario Generale della Fondazione Università di Mantova dal 2003 al 2013.
Collabora con diversi editori, tra cui Einaudi e Marsilio, con la Fondation Auschwitz di Bruxelles. Per la casa editrice Einaudi ha curato l’edizione definitiva del Diario di Anne Frank e di due volumi del Dizionario della Resitenza.
Nei suoi scritti, saggi e romanzi, mette al centro le storie vere delle persone che hanno vissuto il Novecento delle guerre e dei totalitarismi, basandosi su documenti e ricerche d’archivio.
Tra i suoi romanzi si ricordano: Foibe Rosse (2007), Il lungo viaggio di Primo Levi (2013); Mano nera (1914); Elio l’ultimo dei giusti (1917); L’angelo di Auschwitz (2019) tutti pubblicati da Marsilio. Tra i suoi saggi recenti: Visitare Auschwitz (Marsilio 2011) e Auschwitz 1940-1945 (Rizzoli ultima edizione 2017). Sessi è anche autore di libri per ragazzi, tra i quali: Sonderkommando Auschwitz (2018) e Prof, che cos’è la Shoah (2020) tutti editi da Einaudi Ragazzi.

www.eventi.polimi.it/events/auschwitz-tra-storia-e-memoria/

Global Game Jam
Politecnico di Milano, Aula Rogers Via Ampère, 2 – Milano
Da venerdì 31 gennaio 2020 a domenica 2 febbraio 2020

Le game jam sono hackathon dedicate allo sviluppo di videogiochi in cui piccoli team di sviluppo (con programmatori, grafici, artisti, musicisti) creano un gioco in 48 ore. La Global Game Jam è la più grande game jam a livello mondiale con migliaia di location sparse su tutto il pianeta e migliaia di sviluppatori e artisti che lavorano insieme allo sviluppo di videogiochi.
La Global Game Jam ritorna al Politecnico di Milano per la settima volta!
Unitevi a noi in un incredibile fine settimana di sviluppo di video giochi!
Se siete artisti, grafici, programmatori, musicisti, hobbisti, studenti interessati allo sviluppo di videogiochi, la Global Game Jam è l’evento che non dovete assolutamente perdere! È divertente e vi da l’occasione di conoscere tantissime persone che lavorano o sono semplicemente interessate allo sviluppo di videogiochi.
L’evento è ovviamente completamente gratuito ma richiede la registrazione sul sito internazionale e un biglietto da prenotare sulla pagina Eventbrite dell’evento https://bit.ly/2YMaLKd
Maggiorni info al link: https://bit.ly/2YMaLKd



Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha