Un parco da scoprire

Un giro nel parco che si sta avvicinando alla cittā...
e improvvisamente, si allarga l'orizzonte!
()

Ciclo 00p

I nuovi percorsi alberati ciclo pedonali tra i campi rendono fruibile l'area pių vicina al nostro quartier, appena al di lā della ferrovia. Aspettando che vengano completati (programmata per metā aprile l'apertura al pubblico... manca davvero pochissimo a completare l'opera che speriamo sia completata almeno nei percorsi nei prossimi giorni e non trovi assurdi ritardi).

Č comunque giā possibile raggiungere i nuovi percorsi e pedalare o correre tra i campi arrivando da via Aquila o da Cascina Sant'Ambrogio, scoprendo un paesaggio ricco di contraddizioni ma che offre ancora grandi spazi aperti.

Qualche indicazione
per un giro che potete fare giā oggi senza problemi a piedi e portando la bici a mano per pochi metri.
ATTENZIONE: rispettate l'ambiente agricolo, i percorsi passano tra i campi coltivati che NON sono calpestabili.

- dalla ciclabile di viale Argonne raggiungere la chiesa rossa (basilica di Ss. Nereo e Achilleo)
- proseguire in via Marescalchi e il cavalcavia Buccari e scendere sulla via Corelli
- da qui sono possibili due percorsi:

1.
- proseguire per la ciclabile su via Corelli fino a via Aquileia che porta al parco canile (via quasi deserta percorsa dalle pochissime auto dirette al caniel/gattile)
- percorso il primo tratto rettilineo, al termine dell'area edificata, sulla destra parte il percorso ciclo pedonale che si inoltra nei campi. L'accesso č ancora chiuso da una rete ma i lavori sono praticamente completati.
- proseguendo per il sentiero appena realizzato lungo il quale č ben visibile un filare alberato appena piantato, si arriva a un incrocio:
- a. proseguendo DRITTO si arriva sotto al gasometro e qui il percorso principale si perde (non č stato ultimato) ma il passaggio ha tracciato una chiara traccia sull'erba che porta al frutteto e poi all'orto di Cascina sant'Ambrogio
- b. svoltando a sinistra (in direzione tamgenziale) si va verso il parco /canile. In corrispondenza del canile il percorso non č concluso nella pavimentazione ma č giā stato tracciato.
Si arriva al parco canile da cui č possibile riprendere la via Aquila per ritornare sulla via Corelli.

2.
- appena scesi dal cavalcavia Buccari, in corrispondenza del centro sportivo Scarioni č possibile girare subito a destra prendendo la via Cavriana seguendo le indicazioni per il vivaio/garden center a ridosso della ferrovia e del cavalcavia.
- seguire la via Cavriana tenendo la destra . La via č a dopio senso e piuttosto trafficata cono i mezzi vanno spesso piuttosto veloce (č stata chiesta la riduzione a un solo senso e l'abbassamento del limite di velocitā).
- Poco dopo troviamo la cascina Cavriano ( a destra) aperta al pubblico in alcuni giorni con vendita di prodotti agricoli e ristorazione
- proseguendo sempre sulla destra si passa davanti al campo base M4 (il villaggio in container degli operai impegnati alla realizzaione di M4).
- poco dopo l'ingresso al campo base (attenzione ai mezzi la strada curva e si restringe ed č sempre a doppio senso) sulla sinistra vediamo la Cascina Sant'Ambrogio (gestita dall'associazione Cascinet).
- qui potete trovae una delle tante iniziative promosse dall'associazione, incontrare i gestori della cascina a qui potete farvi raccontare qil bellissimo progetto di casciNet e farviindicarvi come raggiungere il sentiero che costeggia il gasometro e raggiunge i nuovi percorsi.
- raggiunto il percorso sotto al gasometro proseguite sempre dritto e arrivate al parco canile (ricollegandovia al tratto descritto prima al punto b)

Concluso il giro e ritornati sulla via Corelli potete prosegiure lungo la ciclabile e il marciapiede fino agli ingressi "storici" al Parco Forlanini.
- il primo lo trovate passati oltre la tangenziale e superato il Lambr, svoltate a destra a "El galet" sulla via Traversa che entra nel parco Forlanini
- in alternativa potete prosegire sulla via Corelli fno al centro sportivo Saini ed entrare da qui nel parco raggiungendo, boschetti, il laghetto della cava, un'area giochi attrezzata, un bar e le attrezzature sportive.

Ci vediamo al Grande Parco Forlanini!



Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha