Politecnico. Frontiere

Mai come quest’anno il mese di giugno può essere considerato il “mese del Design”, soprattutto per chi abita a Milano. Una Design Week ancora più intensa e piena del solito. Nell'ultimo numero di Frontiere vengono esplorate le diverse e a volte sorprendenti maniere in cui il design italiano e il Politecnico di Milano intrecciano le loro strade. ()
campus candiani 3 Viaggio nel mondo della ricerca
Questo mese visitiamo il laboratorio di progettazione TEDHTechnology and Design for Healthcare, specializzato nell'ambito della salute e del benessere.

Voci di Frontiere – Alla scoperta del metaverso
Il metaverso: cosa è e a cosa “serve”, ma soprattutto a che punto siamo e dove andare. Ce ne parla Giuliano Noci, docente di Strategy & Marketing.

L'architetto del nord che tutela i paesaggi fragili
Il 7 giugno abbiamo inaugurato la mostra “Arctic Nordic Alpine”, sull'architettura contemporanea in paesaggi vulnerabili, che indaga l'impatto che le nuove creazioni potrebbero avere su ambienti climatici geografici estremi Gianfranco Ferré torna al Politecnico di Milano.

Un grande fashion designer dei nostri tempi, ma anche un alumnus del Politecnico di Milano. Gianfranco Ferré ha meravigliato con le sue collezioni le passerelle più importanti con un approccio che spaziava dall’architettura alla moda in termini di geometrie e volumetrie.

La nascita del design al Polimi
È strano da credere, ma in una patria iconica del design mondiale come l’Italia, il primo corso di laurea in Disegno industriale fu creato solo nel 1993. E successe proprio al Politecnico di Milano. Tomás Maldonado e Alberto Seassaro sono i padri della Scuola di Design.

Sensori integrati nell'attrezzatura da arrampicata: dalle misurazioni sportive alla riabilitazione:
Nel campo degli sport da arrampicata, piuttosto conservativi, la tecnologia non ha mai avuto un peso importante, nemmeno per le misurazioni delle prestazioni. La novità di Q-Training, l’invenzione di cui vi parliamo questo mese, è proprio quella di creare dispositivi integrabili nell’attrezzatura da climbing.

Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha