“Corpus Christi” Le locandine “alternative” del Liceo Brera

Il Liceo artistico di Brera in mostra al Wanted Clan : gli studenti hanno presentato le loro locandine del pluripremiato film CorpusChristi del regista polacco Jan Komasa ()

WhatsApp Image 2 jpegPiù volte abbiamo ospitato nella nostra newsletter i bei lavori delle/dei promettenti allieve/i del Brera, perché è confortevole vedere di quale impegno siano capaci i quasi o appena maggiorenni. Mettersi alla prova per le/i giovani, accettando opinioni diverse, che potrebbero anche mettere in crisi l'autostima, equivale a una dichiarazione di avvio alla maturità. E che l'istruzione superiore operi in questa direzione ci dice che la democrazia compie costanti progressi che vanno riconosciuti.
In questo senso una grande occasione è stata la presentazione dei lavori della classe 3a Multimediale del Liceo Artistico di via Hajeck, lo scorso weekend, con una vernissage al Wanted Clan che ha ospitato gli elaborati.

Non era un compito semplice, il film è importante, è stato candidato all'Oscar come miglior film internazionale. E' la storia un ragazzo difficile che deve reintrodursi alla vita dopo il carcere. A seguito di una profonda trasformazione spirituale, il suo desiderio è quello di diventare prete ma la sua fedina penale glielo impedisce. Arrivato in un piccolo paese per lavorare in una falegnameria, si finge sacerdote ritrovando una sua umanità e diventando una guida per la piccola comunità sconvolta da una tragedia. E' un film di rinascita e redenzione, smaschera le certezze delle verità univoche e dona speranza di riscatto.

Su questo dramma, i ragazzi, con sensibilità diverse, ma con risultati “da professionisti”, si sono cimentati creando opere con tecniche diverse, ma tutte bellissime e dimostrando una straordinaria maturità per garantire il successo di questo loro primo impegno pubblico.

Per tre pomeriggi il pubblico è stato presente alla vernissage dei 53 poster realizzati dalle studentesse/nti ispirandosi al film di Jan Komasa .
Progetto condotto dai docenti Michael Rotondi e da Giancarlo Sammito.
Qui di seguito il link che mostra tutti i lavori davvero notevoli.

Https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10158107803019033&id=402074744032


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha