Carlo Poerio (Napoli 1803-Firenze 1867)

Patriota e politico di idee liberali, dopo la restaurazione borbonica venne condannato a 24 anni di carcere duro poi tramutato in esilio. Rientrato in Italia, dal 1860 divenne membro della Camera dei deputati del Regno d’Italia. Allontanatosi dalla politica, morì in povertà a Firenze.


La via Poerio corre tra piazza Risorgimento e via Bixio. Al civico 35 si può ammirare una fedele riproduzione della “Casa 770” il cui originale si trova all’Eastern Parkway di Brooklyn. Nel mondo esistono almeno dodici palazzi del tutto simili al prototipo newyorchese, tutti costruiti dal movimento ebraico Chabod-Lubavitch. Case simili, oltre agli USA, esistono in Canada, Brasile, Israele, Argentina, Cile, Ucraina e Australia.

Al numero 37, invece, nell’agosto del 1943 venne fondato in casa Rollier il Movimento Federalista Europeo.

()



Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha