Un concerto in cortile.

In questo fine settimana, anche per le belle giornate di sole, abbiamo avuto il piacere di ascoltare buona musica dal vivo, di girare per una città diventata a misura d'uomo, grazie all'offerta di tanti spettacoli ed eventi organizzati con intelligenza dall'amministrazione comunale ed anche grazie alla partecipazione attiva dei cittadini.

()

20140517 170806

Questa è la sensazione che ho avuto durante lo scorso week end, di vivere davvero in una città a misura d'uomo, in cui poter scegliere musica, spettacoli, iniziative ed eventi aperti a tutti, in cui lasciarsi coinvolgere come abitanti di un luogo vissuto in partecipazione con il prossimo. Sarà stata l'occasione di ascoltare, inaspettatamente, un concerto svoltosi sabato pomeriggio in un cortile di via Spallanzani, un angolo quieto e riservato a ridosso del chiassoso e trafficato corso Buenos Aires, contornato da vecchie case di ringhiera, con un che di familiare alla mia memoria di bambino, con un grande e maestoso albero al centro ed un piccolo giardino, ospiti di un cortile privato messo a disposizione del pubblico da chi vive lì, con semplice e gentile ospitalità.

Il concerto in cortile aveva per protagonista il maestro Claudio Pozzi che ha suonato al piano musiche del repertorio classico jazzistico, brani di musica leggera arrangiati da lui e alcune sue composizioni. Non capita tutti i giorni di poter apprezzare musica dal vivo in un contesto gradevole e rilassante. Un grazie a chi ci ha consentito di godere di questa offerta, all'esecutore, agli abitanti, agli organizzatori.


Claudio Pozzi suona al piano un pezzo di sua composizione "Pablito"






Articoli o termini correlati

Expo in Città. Piano City Milano 2014, un concerto lungo 300 ore per un pubblico di 60.000 persone (Archivio Municipio 3)

Commenta

Re: Un concerto in cortile.
29/05/2014 Damiano Stefano Volante
Una città che si risveglia dal lungo torpore e rinasce a nuova vita, più a misura d'uomo e vivibile sotto tutti i punti di vista, da Buenos Aires a Via Padova a P.zza Duomo: lo scorso fine settimana a Milano è stato un fiorire di iniziative che ha trasformato la città come non si vedeva da anni, e questo indubbiamente è un grosso merito della Giunta Pisapia che, insieme ai cittadini, ne ha trasformato l'atmosfera rendendola gradevole e piacevole. Forse l'EXPO prossima ventura sta riuscendo nel tanto atteso miracolo.


Re: Un concerto in cortile.
23/05/2014


 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha