Nasce l'iniziativa "Il Miglio delle Culture"

Fortemente voluta dal Consiglio di Zona 3, il 18 maggio, in occasione della domenica di chiusura al traffico, corso Buenos Aires si animerà di mille iniziative dedicate alla Cultura ed all'alimentazione.
Qui il bando per la partecipazione all'evento ed i moduli per la richiesta di partecipazione.
()

milano corso buenos aires

AVVISO PUBBLICO DI RICERCA "IL MIGLIO DELLE CULTURE"

18 maggio 2014, corso Buenos Aires

Ricerca finalizzata alla realizzazione di MANIFESTAZIONE CULTURALE DEL CONSIGLIO DI ZONA 3


In esecuzione della Deliberazione di Consiglio di Zona 3 n. 42 del 6.3.2014, si procede alla pubblicazione del presente avviso per l'individuazione di soggetti che realizzino, mediante affidamento ovvero in collaborazione (partnership) con ii Settore Zona 3 come meglio precisato pift avanti, una manifestazione denominata "II Miglio delle Culture", da tenersi in Corso Buenos Aires ii 18 maggio 2014 (indicativamente dalle ore 8:00 alle 23:30), in concomitanza con la chiusura al traffico dello stesso.

La finalità dell'iniziativa sarà quella di valorizzare le culture presenti sul territorio della nostra città. Culture
intese nel senso più ampio possibile: culture come differenti espressioni dell'arte, della poesia, del teatro, del
sapere, ma anche culture di altri Paesi e culture regionali o locali Italiane. L'iniziativa vuole avere una forte
connotazione sul tema dell'alimentazione e della sostenibilità, in vista di EXPO 2015.

1. OGGETTO DELLA RICERCA E REQUISITI DI PARTECIPAZIONE
Il presente avviso è finalizzato all’individuazione di soggetti (Associazioni, ditte, enti, comitati come di seguito precisato) interessati a partecipare alla realizzazione dell’iniziativa sopra descritta nell’ambito delle seguenti tre tipologie di attività:
  1. Associazione o ditta “capofila” cui il Settore Zona 3 affiderà il coordinamento generale dell’organizzazione dell’iniziativa.
  2. Enti - comprese le scuole - partecipanti all'iniziativa chiedendo un finanziamento del Consiglio di Zona 3.
  3. Enti o comitati di cittadini partecipanti all'iniziativa a titolo gratuito (sotto forma di partnership – collaborazione).

2. TEMI GENERALI DELL’INIZIATIVA
  • sostenibilità nella filiera della produzione di cibo sul pianeta;
  • best practices e innovazioni nel settore dell’alimentazione, salute, benessere, sostenibilità e tecnologia;
  • coinvolgimento dei paesi esteri;
  • rapporto tra energia e ambiente – implementazione di soluzioni sostenibili e innovative;
  • turismo e cultura – valorizzazione degli stili di vita rispetto all’educazione e al patrimonio alimentare e ambientale di un territorio e delle sue declinazioni.

3. FONDI STANZIATI:
Tutti gli importi citati nel testo si intendono comprensivi di IVA o altri oneri fiscali/tributari.
Importo massimo complessivo per tutta la manifestazione: € 10.000,00 a carico dei fondi MAAP del Consiglio di Zona 3.
Importo massimo erogabile per ogni singola proposta presentata: € 500,00.
Importo massimo erogabile per l'associazione o ditta “capofila”: € 2.000,00 (estendibili a € 2.500,00 se l'associazione capofila volesse anche realizzare una proposta).

4. TIPI DI PRESTAZIONI DA RICERCARE
  • spettacoli (musicali o teatrali)
  • laboratori di teatro (letture sceniche, performance estemporanee)
  • mostre ed esposizioni, inclusi artigianato e gastronomia locale
Si precisa che nessuna delle attività di cui sopra potrà avere carattere pubblicitario e/o commerciale e pertanto non sarà consentita l’attività di vendita e/o di somministrazione a pagamento.

5. INFORMAZIONI GENERALI
  • E’ previsto il montaggio di un palco/pedana per la realizzazione di performance teatrali, musicali, coreutiche, da collocarsi in spazio da definirsi (orientativamente in piazza Argentina), nonché di una piccola pedana per letture e lezioni di strada "estemporanee".
  • E’ prevista altresì la presenza di artisti di strada in coordinamento con il Settore comunale competente.
  • Il Settore Zona 3 definirà ed assegnerà le postazioni presso cui realizzare le singole iniziative, predisponendo tempestivamente una cartina generale dell'evento.
  • Per la pubblicità ci si avvarrà della Civica stamperia e dei canali istituzionali comunali (mailing list, sito).
  • Le prestazioni dovranno durare indicativamente due ore ciascuna, anche non continuative e dovranno indicare una fascia oraria preferita e una localizzazione (palco/pedana/suolo pubblico) preferita.
  • Le proposte di natura musicale/teatrale avranno la precedenza per l'utilizzo dei palchi.
  • Le fasce orarie previste sono le seguenti, ma potranno essere riviste in accordo con i proponenti in caso di necessità:
1) “Colazione” 8-10
2) “Pranzo” 12-14
3) “Pomeriggio” 14-16
4) “ Caffè Letterario” 16-18
5) “Aperitivo” 18-20
6) “Cultura sotto le stelle” 21-23


6. CRITERI DI VALUTAZIONE E SCELTA DEI PARTNER
Il gruppo di lavoro stabilirà un punteggio minimo prima dell’esame delle proposte, da stabilirsi anche in base al numero di domande pervenute e valuterà le proposte sulla base dei seguenti criteri, esposti in ordine di priorità decrescente (nella scelta delle proposte si dovrà cercare di rappresentare il maggior numero possibile di Culture):
  1. Qualità complessiva della proposta e coerenza con i temi generali dell’iniziativa
  2. Curriculum vitae dei singoli artisti o partecipanti
  3. Curriculum aziendale del soggetto proponente (ente/associazione)
  4. Qualità delle iniziative già realizzate dal soggetto proponente
  5. Iscrizione agli Albi Zonali delle varie Circoscrizioni di Milano (in caso di parità).
  6. Iniziative che propongono spettacoli o eventi realizzati da gruppi, associazioni, persone con età media inferiore a 30 anni di età
  7. Sede legale e/o sede operativa in Zona 3
Si precisa che ciascuna Associazione può essere selezionata per un massimo di due iniziative (ma può proporre più progetti).

7. CRITERI DI ESCLUSIONE

Si ribadisce la totale esclusione delle eventuali proposte iniziative di carattere meramente pubblicitario e/o commerciale, pertanto le iniziative dovranno tutte essere completamente gratuite, fatta salva l’eventuale offerta libera per gli artisti di strada presenti alla manifestazione.
IMPORTANTE: I proponenti dovranno espressamente dichiarare nella domanda di partecipazione che NON prenderanno parte alle loro iniziative candidati o esponenti politici di primo piano delle liste per le elezioni del Parlamento Europeo 2014.

8. MODALITA’ DI REDAZIONE E DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA/PROPOSTA
La domanda/proposta dovrà essere redatta sull’apposito modulo, allegato al presente bando, unitamente alla documentazione di seguito indicata:
  • fotocopia del documento di identità del legale rappresentante che sottoscrive la domanda;
  • se Associazione, Ente o organizzazione no profit, lo Statuto ed Atto costitutivo dell’Associazione (eventuale iscrizione albo Onlus, etc.);
  • se Ditta (esclusivamente per proporsi come “capofila”), certificato di iscrizione alla Camera di Commercio;
  • una proposta il più possibile dettagliata, contenente uno o più progetti, coerente/i con le indicazioni del Consiglio di Zona 3, relativo alle iniziative da realizzare nell’ambito della manifestazione.

Nella domanda di partecipazione occorrerà dichiarare quanto segue:
  1. ogni dato o informazione utile alla valutazione del o dei progetti;
  2. l’insussistenza di cause ostative previste dal D. Lgs n. 231/2001 e succ. mod. ed integraz. (“divieto di contrarre con la Pubblica Amministrazione”);
  3. di aver preso visione dei termini e delle condizioni di cui alla procedura e di accettarne il contenuto senza condizione o riserva alcuna.

La domanda di partecipazione dovrà essere predisposta e trasmessa con le seguenti modalità:
  1. PER LE DOMANDE/PROPOSTE CON FINANZIAMENTO DI CUI AI PUNTI 1 E 2 DEL § 1 – Oggetto della ricerca (Associazione o ditta “capofila” che si incarichi del coordinamento generale etc. e/o Enti che intendano partecipare all'iniziativa richiedendo un finanziamento):
    • La domanda dovrà essere redatta sull’apposito modulo unitamente alla documentazione prevista, inserita in busta chiusa. Sulla busta dovrà risultare l’indicazione “NON APRIRE - IL MIGLIO DELLE CULTURE”, nonché la denominazione ed indirizzo completo del proponente.
    • La domanda dovrà essere consegnata (a mano o a mezzo posta) all’Ufficio Protocollo del Settore Zona 3 in Via Sansovino 9 – 20133 Milano (orario 9.00/12.00 e 14.30/15.30) entro e non oltre le ore 15.30 di martedì 25 marzo 2014.
  2. PER LE PROPOSTE DI COLLABORAZIONE A TITOLO GRATUITO DI CUI AL PUNTO 3 DEL § 1 –
    Oggetto della ricerca: Enti o comitati di cittadini che vogliano partecipare all'iniziativa a titolo gratuito (sotto forma di partnership – collaborazione):
    • La proposta dovrà essere redatta sull’apposito modulo unitamente alla documentazione prevista, inserita in busta con l’indicazione “IL MIGLIO DELLE CULTURE”, nonché la denominazione ed indirizzo completo del proponente.
    • Le proposte si ricevono preferibilmente entro martedì 25 marzo, ma è ammessa la possibilità di presentare proposte anche fuori termine ed in via informale; tuttavia, in tal caso il Settore si riserva di valutare discrezionalmente le residue possibilità di inserire le proposte nell’ambito degli eventi, 1) valutandone il contenuto e la rilevanza; 2) compatibilmente con le eventuali richieste di autorizzazione e formalità necessarie, con le modalità seguenti:
      • (a mano o a mezzo posta) all’Ufficio Protocollo del Settore Zona 3 in Via Sansovino 9 – 20133 Milano (orario 9.00/12.00 e 14.30/15.30) ;
      • Via fax al numero 02.884.58312;
      • Via mail all’indirizzo DSC.ConsiglioZona3@comune.milano.it , esclusivamente entro il 25 marzo p.v. per ragioni organizzative.

9. ALTRE INFORMAZIONI
Il presente avviso, completo di allegati, è reperibile come segue:
  1. pubblicato all’Albo pretorio del Comune di Milano;
  2. disponibile sul sito internet www.comune.milano.it nella sezione Bandi/Avvisi;
  3. può essere richiesto e ritirato presso la portineria del Settore Zona 3, Via Sansovino 9 - 20133 Milano (orario 9.00/12.00 e 14.30/15.30), tel. 02.884.58300.
Responsabile del procedimento ai sensi della Legge 241/90: Dr.ssa Elisabetta Pedratti.
Per informazioni telefoniche: tel. 02/884.58300 - 02/884.58305.
Il presente avviso non impegna in alcun modo l’Amministrazione Comunale fino alla formalizzazione della convenzione.

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs. 196/2003
Ai sensi dell’art.13 del Decreto Legislativo 30.6.2003 n. 196 “Codice in materia di protezione di dati personali”, si informa che i dati raccolti sono trattati unicamente al fine di procedere all’espletamento della procedura oggetto del presente bando.
Il conferimento dei dati è obbligatorio e l’eventuale rifiuto comporta l’esclusione dalla procedura.
I dati raccolti possono esser comunicati alle competenti amministrazioni/autorità per i controlli sulle autocertificazioni ai sensi dell’art. 71 del DPR 445/2000 e per l’esecuzione di ogni adempimento previsto dalla normativa vigente nazionale e comunitaria.
Il trattamento dei dati avverrà nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza, in applicazione di quanto disposto dal Codice predetto, in modo da assicurare la tutela della riservatezza dell’interessato, fatta salva la necessaria pubblicità della procedura di gara ai sensi delle disposizioni legislative vigenti.
Il trattamento dei dati potrà essere effettuato sia manualmente sia attraverso l’ausilio di mezzi elettronici.
Il titolare del trattamento è il Comune di Milano.


IL DIRETTORE DI SETTORE
f.to Giovanni Campana


Modello 1) per Associazione o Ditta candidata per l’affidamento del servizio di coordinamento generale
Modello 2) per Enti o Istituti scolastici candidati a partecipare all'iniziativa richiedendo finanziamento del Consiglio di Zona 3
Modello 3) per Enti o comitati di cittadini candidati a partecipare all'iniziativa a titolo gratuito sotto forma di collaborazione


Commenta

Re: Nasce l'iniziativa
20/03/2014 Michele Sacerdoti
Segnalo che i temi generali dell'iniziativa indicati nel punto 2) sono aggiuntivi rispetto ai temi generali dell'arte, poesia, teatro, sapere e culture di altri paesi e regionali o locali italiane indicati nel preambolo.


 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha