Come salvarsi la vita seconda puntata

Secondo capitolo della nostra mini-guida per entrare in contatto online con la pubblica amministrazione e accedere ai suoi servizi tramite lo stesso canale di comunicazione.

salututileMoltissime amministrazioni sono ormai sui social come il nostro Municipio e seguendone le attività è possibile interagire, così come è possibile, tramite appuntamento telefonico, usufruire di vari servizi, per esempio l'assistenza legale o psicologica o di consulenza in vari campi. Le biblioteche sono quasi tutte sui social e offrono servizi oltre l'immaginazione.

Questa 'rivoluzione', perché di rivoluzione si tratta, è avvenuta in pochi anni, senza peraltro, ed è il caso di sottolinearlo, nessun incentivo economico o professionale per i pubblici dipendenti che se ne sono fatti carico, anzi, la 'rivoluzione' è tuttora osteggiata da molte persone e da alcune dirigenze che vedono nell'uso dell'informatica un peso per sé e un pericolo per l'occupazione.

Sottolineiamo però che la riuscita di questa grande operazione dipenderà soprattutto dalla collaborazione dei cittadini che devono essere parte attiva del cambiamento. A questo proposito è consigliabile dotarsi di SPID (Sistema pubblico d'identità digitale), che si può facilmente ottenere tramite il sito delle Poste o tramite la propria banca. Con lo SPID si potrà interagire direttamente con la P.A. come se si fosse di persona davanti allo sportello. Ad esempio, il sito dell'INPS, a cui finora si accedeva con gran fatica tramite varie password, con lo SPID risulta ora molto più agevole; se dovete fare una denuncia alla Polizia per aver smarrito qualcosa, con lo SPID oggi potete farlo online; e soprattutto potrete accedere rapidamente ai servizi della sanità pubblica.

A proposito di sanità, consigliamo l'app Salutile che si può scaricare sul cellulare e consente di visualizzare le ricette elettroniche oppure i propri documenti sanitari dell'ultimo anno, e si possono ricevere entro 24 ore i referti degli esami senza dover andare a ritirarli fisicamente (dovrete solo previamente chiedere e autorizzare la struttura erogatrice a utilizzare il canale telematico). Salutile prenotazioni permette inoltre di consultare le prime disponibilità delle strutture sanitarie per visite ed esami, oltre a modificare appuntamenti precedenti. Con Salutile Pronto soccorso si visualizzano su mappa i pronto-soccorso più vicini e il numero di pazienti in attesa, e si hanno indicazioni stradali per raggiungere la struttura prescelta. Sanità Lombardia ha vinto un premio internazionale quest'anno per la presa in carico dei pazienti cronici, che ha mappato in base alle caratteristiche cliniche e alle prestazioni di cui hanno usufruito, al fine di semplificare al paziente la gestione della patologia. In particolare dal 15 gennaio 2018, i cittadini con patologie croniche da almeno due anni sono invitati ad aderire al programma, in cui l'ente-gestore accompagna il paziente nel percorso di cura, programmando visite, esami e altre necessità.

Certo molto, moltissimo rimane ancora da fare e da programmare (consultate il sito soldipubblici.gov.it), ma dipenderà soprattutto da noi dare maggior valore alla trasparenza e alla partecipazione di noi cittadini alla gestione della spesa pubblica anche in questo campo, in quanto finora, rispetto ai risultati ottenuti ben poco è stato investito per migliorare i rapporti del cittadino con le P. A..


Articoli o termini correlati

Come salvarsi la vita e il tempo nei rapporti con le P.A. (La città che vorrei)

Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha