Inizia il Fuorisalone più ricco di sempre per il Municipio 3.

Nel nostro municipio si conferma Porta Venezia in Design, mentre a Città Studi apre il nuovo Ventura Future, un terzo circuito per ora piccolo ma di alto lignaggio, mentre oltre la ferrovia Lambrate Design District lancia la sfida per tenere alto il blasone di via Ventura (la quale, fortunatamente, è rimasta dov'era, insieme al gran fervore lambratese...). ()

Copia di fuorisaloneÈ cominciato, sì, anche quest'anno siamo al via ufficiale dell'evento più atteso, quello durante il quale tutta Milano diventa un solo grande evento, che si irradia dalla Fiera all'intera città. Stiamo ovviamente parlando del Salone del Mobile, che proprio questa mattina è stato inaugurato ufficialmente dall'ancora presidente del Consiglio Gentiloni. E in parallelo, pur con qualche anticipazione nei giorni scorsi, in particolare "House in Motion", l'evento della rivista Interni ospitato da ieri all'Università degli Studi in via Festa del Perdono, parte anche la grande festa del design e della creatività del Fuorisalone, che ancora una volta dovrà sfidare il rischio del troppo, che notoriamente... stroppia. Tra una settimana si tireranno le somme, ma intanto già da alcuni giorni la città ferve, è piena di stranieri, gli alberghi sono zeppi così come le camere dei nuovi circuiti dell'ospitalità, e circa i contenuti di quanto si sta mettendo in mostra di sicuro c'è solo l'imbarazzo della scelta e della caccia alla qualità.

L'imbarazzo della scelta in effetti comincia a esserci anche restringendo il campo di osservazione al nostro Municipio 3, perché i circuiti sono diventati tre da due che erano, il celeberrimo Ventura Lambrate, assurto a fama mondiale tanto da far diventare il nostro quartiere un Village del design, e il più discreto Porta Venezia In Design. Infatti, con il trasferimento degli olandesi di Ventura Projects-Organization In Design nei magazzini sottostanti la Stazione Centrale, il loro posto è stato preso da un nuovo pool di organizzatori legati al quartiere sotto il nuovo marchio Lambrate Design District, che hanno lavorato con grande impegno, partendo da alcuni eventi lambratesi ormai tradizionali, come Fuorisalmone, e componendo un nuovo ventaglio di proposte molto interessanti, il cui livello vedremo in questi giorni alla prova dei fatti, le esposizioni, i visitatori e le recensioni. Intanto, la da molti paventata scomparsa di Lambrate dall'orizzonte del design milanese e mondiale sembra sia scongiurata!

Dicevamo prima dei due circuiti diventati tre: sì, perché oltre a Lambrate Design District, c'è la conferma di Porta Venezia In Design, da sempre più discreto e classico, e con un occhio al liberty del quartiere, rispetto alla creatività e al fervore giovanile che pervadeva Lambrate gli anni scorsi. E, sorpresa sorpresa, Ventura Projects (il cui caso - poche centinaia di metri di via diventati un marchio mondiale che vive di vita propria, volandosene via da Lambrate, per andare non solo in un altro quartiere della città, ma anche a Londra, Berlino, New York e Dubai - dovrebbe diventare materia di studio di marketing territoriale per i nostri politici, ammesso che studiassero...), Ventura Projects, dicevamo, non lascia il Municipio 3 ma vi rientra con il nuovo progetto Ventura Future, ospitato tra via Paisiello, via Donatello e viale Abruzzi, in questo terzo caso utilizzando un edificio della Statale inutilmente in vendita da anni (fatto che propone interessanti riflessioni se collegato alla questione aperta di Città Studi, ma questo è un altro discorso...). Per ora si tratta solo di tre location ma anche Ventura Lambrate agli inizi, nel 2010, era un tentativo pionieristico.

Dopo tanto lavoro di preparazione e qualche polemica tra i vari organizzatori, con schieramenti contrapposti di residenti lambratesi e stampa cittadina, le premesse di un Fuorisalone interessante nel Municipio 3 ci sono tutte, quindi via alle danze, ...oops alle visite!




Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha