Appello anti smog alla cittadinanza

La Giunta del Municipio 3, in prima persona, risponde al proprio appello di non utilizzare le autovetture private fintanto che i livelli di PM10 non si abbassino
()

Smog Milano

Care cittadine, cari cittadini,

come sappiamo bene la qualità dell’aria di questi giorni ha raggiunto livelli insostenibili.

Urgono misure importanti e strutturali rispetto alle quali chiediamo a Comune e Regione a fare di più, perché il problema riguarda la salute di tutti i cittadini e in particolare quella di categorie fragili come bambini e anziani che è nostro dovere tutelare.

Urgono anche modifiche sostanziali dei nostri comportamenti quotidiani a partire da una presa di consapevolezza della gravità del problema e di quanto ciascuno di noi singolarmente  e collettivamente può fare. Perché si può discutere sulle percentuali di incidenza sul problema, ma è un dato di fatto che l'uso dell’automobile contribuisca alla diffusione del PM10 nell’aria. Come amministratori pubblici abbiamo deciso di rinunciare all'uso dell’autovettura in questo periodo emergenziale.

Per questo rivolgiamo un appello a tutte le cittadine e a tutti i cittadini del Municipio 3 a fare altrettanto, a non usare l'auto privata o a limitarne l'uso ai soli casi di estrema necessità, così come a non accendere il riscaldamento domestico e negli spazi di lavoro.

 

Caterina Antola
Presidente Municipio 3

Antonella Bruzzese
Assessore a Urbanistica,  Verde e ambiente e mobilità Municipio 3

Luca Costamagna
Assessore a Cultura, Biblioteche e Politiche Giovanili, Centri di Aggregazione Giovanile, Partecipazione e Comunicazione, Benessere e Felicità

Massimo  Scarinzi
Assessore alle Politiche Sociali, Commercio e Sport

 

 



Commenta

Re: Appello anti smog alla cittadinanza
24/10/2017 Antonio Piazzoni
Sarebbe molto bello se, unita a questa lodevole iniziativa, il Municipio 3 valutasse l'idea di limitare l'uso dell'auto durante tutto l'anno, non solo durante i giorni di emergenza. Forse gli spostamenti potrebbero risultare più lenti, però l'effetto di vedere i nostri politici locali arrivare col tram o con una mobike sarebbe impagabile.


 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha