Settimana del sociale in Zona 3

Nasce, sull'esempio del Forum delle Politiche Sociali,  SocialMi3. ()

socialmi3A partire dall'esperienza cittadina del Forum delle Politiche Sociali, anche il Municipio 3 ha deciso di creare "SocialMi3", la Settimana del Sociale del Municipio 3 con eventi diffusi sul territorio e il coinvolgimento delle realtà associative e dei residenti.
 
L'idea nasce dalla consapevolezza che il valore aggiunto di un territorio è dato dalla capacità di pensare politiche sociali che mettano a disposizione dei cittadini spazi inclusivi favorendo lo scambio, il confronto e l'accoglienza, di tessere reti e di valorizzare le risorse per la salute, l'educazione e il senso civico stimolando cosi la crescita culturale, sociale ed economica.

La settimana del Sociale vuole rappresentare un appuntamento di riflessione, di confronto, di elaborazione e di progettazione che coinvolga le realtà presenti nel Municipio: dalle istituzioni pubbliche alle cooperative sociali e al terzo settore, dalle organizzazioni di volontariato ai singoli cittadini fino agli operatori del sociale.

SocialMi3 rappresenta la prima tappa di un processo partecipato, aperto e condiviso che vuole ripensare le politiche di welfare come politiche di sviluppo della comunità locale e di coesione sociale.

Da Lunedì 22 a sabato 27 maggio, il Municipio 3 si arricchirà di eventi, seminari, tavoli di lavoro e incontri con la cittadinanza, ognuno con una sua specificità e in collaborazione con alcune delle numerose associazione che lavorano nel nostro Municipio.

Si comincia Lunedì 22 alle ore ore 16.00 con un appuntamento allo spazio di via Porpora 43 sul bullismo, per poi spostarsi in Auditorium Ceni con un seminario sulla figura del padre che verrà illustrato dal Prof. Recalcati e un focus sulle leggi a tutela dei genitori separati. La settimana prosegue con incontri in vari punti della zona, trattando temi come la disabilità e l'autismo ma anche la coesione sociale e la lotta all'Hiv.

SocialMi3 si concluderà con lo spettacolo teatrale "Bure ha i piedi bruciati" di Dario Leone, in ricordo del giudice Giovanni Falcone a 25 anni dalla sua assassinio.

In allegato i volantini delle diverse iniziative

 




Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha