In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo

Dopo l'articolo pubblicato sull'edificio in costruzione in piazza Carlo Erba abbiamo ricevuto diverse segnalazioni che il cantiere è chiuso da diversi mesi


()

Copia di IMG 20160126 120034Buongiorno, vorrei segnalare che il megapalazzo in costruzione in piazza Carlo Erba all'angolo con via Pascoli (Residenze Carlo Erba) è fermo da almeno 6 mesi (forse anche più) e rischia di deteriorarsi con eventuali problemi ambientali, oltre all'inevitabile deturpazione del quartiere. 
Si sa qualcosa di piů? 
Il consiglio di Zona può fare qualcosa? 

Grazie, Andrea Malan



Commenta

Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
27/02/2017 AL
Sembrerebbe che da qualche giorno circolino nel cantiere dei mezzi di lavoro con conseguente movimento di operai. Inoltre hanno aggiornato il pannello dei lavori in cui non figura più la Coop CLE come ditta esecutrice e danno come marzo 2020 termine dei lavori.
Qualcuno dispone di ulteriori informazioni?


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
06/12/2016 Gemma
Se verranno ripristinati i lavori,
presumo che poi il prezzo degli appartamenti
non saranno più come quelli precedenti,
corretto? Quindi più accessibili ?


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
03/12/2016 Claudia
Dal sito del corriere della sera del 27 novembre 2016:
"Saltando di qualche chilometro verso Città Studi, si arriva in piazza Carlo Erba, cuore «nobile» del quartiere, dove il maxiprogetto firmato Peter Eisenman con Guido Zuliani e lo studio Degli Esposti fu presentato in pompa magna nel 2013. L'archistar americana venne in città per l'inaugurazione, presentando le linee sinuose del palazzo e i riferimenti al razionalismo dell'architettura lombarda. Residenze di lusso ma non solo con spazi condivisi e un ulteriore intervento conservativo sull'ingresso di un palazzo adiacente. Quindici mila metri quadrati, inaugurazione annunciata per il marzo 2015. E invece... Lavori a singhiozzo da un anno e mezzo, immobili da almeno otto mesi. Tanto da richiedere, a marzo, un'ordinanza comunale di messa in sicurezza - dopo le segnalazioni dei residenti allarmati da alcune incursioni di senzatetto - tuttavia concretizzata soltanto in un sopralluogo della polizia locale senza esiti né ulteriori provvedimenti. È della settimana scorsa infine la notizia di un avvicendamento tra imprese costruttrici. Banca Intesa supporterà Alfredo Morelli e il gruppo Navarra (già attivi in città con il padiglione Italia e le residenze Vico-Olivetani dell'architetto Daniele Fiori) con l'intenzione di far ripartire i cantieri entro la prossima primavera, dopo i problemi dovuti alle difficoltà di trovare un mercato per residenze dai prezzi monstre (anche da diecimila euro al metro quadrato). Una luce - forse - per la riqualificazione del quartiere, già stretto tra le incognite relative al futuro del polo universitario della Statale, in bilico tra una ristrutturazione dei vecchi palazzi e trasloco nell'area Expo di Rho-Pero."


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
27/10/2016 Pino
Buonasera qualcuno a qualche aggiornamento recente sullo stato attuale?Passano i mesi e la situazione purtroppo peggiora in maniera molto preoccupante , i furti nelle abitazione parlando con vari amici della zona stanno aumentando e le facce che si incontrano a qualsiasi ora del giorno non sono per nulla rassicuranti. Bisogna aspettare che succeda qualcosa di eclatante per fare prendere provvedimenti?
Mi hanno detto che l intero lotto é stato acquistato all asta , qualcuno sa dirmi qualcosa di più ?


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
24/06/2016 Paolo C.
Ci sono novità sullo stato del cantiere?
Mi sembra una cosa assurda abbandonare la costruzione del complesso a questo punto dei lavori. Inoltre lasciare tutto così creerebbe solamente degrado. Perchè non abbassare i prezzi e cercare di vendere tutti gli appartamenti per consentire la fine lavori??? Bisognerebbe sentire la proprietà per capire le reali intenzioni oltre che per segnalare la presenza di "abusivi" all'interno.


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
18/05/2016 Gemma
che succederà ora? ma davvero ci sono gli zingari?
è possibile che vengano venduti gli appartamenti ad un prezzo accessibile? Ricordo che per 100 mq chiedevano sopra il milione di euro!


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
18/05/2016 Claudia
oggi 17 maggio stanno smontando e portando via le 3 gru.
pessimo segnale
finirà come in sud Italia : tra 20 annilo faranno saltare con il tritolo


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
21/04/2016 marco fiorentino
Non entro nel merito della qualità dell'edificio che a mio avviso, se finito, non sarebbe stato poi così male. Il degrado e l'incuria dell'edificio è sicuramente colpevole da parte dell'impresa, ma devo dire che anche qualche abitante del quartiere ha la sua colpa. Non meno di una settimana fa ho assistito a una scena veramente deplorevole, un onesto cittadino che trascinava un grande sacco di spazzatura si è fermato davanti al cantiere in via Pascoli e con naturalezza ha lanciato sacchetto e relativo contenuto dall'altra parte del muretto.


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
30/03/2016 Christian
Ormai ci vivono dentro gli zingari sono riuscito a fotografarli mentre escono...


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
22/03/2016 Lucca maria rosa
Abito al numero 5 di via Pinturicchio, e io come gli altri condomini, sono preoccupata del movimento di infiltrati nella costruzione abbandonata.Ci sono panni stesi che ci segnalano già insediamenti.Abbiamo fatto richiesta di telecamere sulla zona, ma non possiamo certo convivere con questo 'mostro' incombente e vagabondaggi che aumentano ogni giorno.


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
04/02/2016 elvira Nosengo
Come gia' segnalato,frequentando ogni giorno l'area cani Ramelli,proprio di fronte al palazzo in questione,si puo' notare che il cantiere di piazza Carlo Erba ,fermo da oltre un anno,sta creando preoccupazione fra i residenti.Oltre al tipo di costruzione,avulsa dal contesto,lo sfondamento della ex Rizzoli,che creava continuità' storica,ora rimane una enorme gru sospesa (inquietante)e uno scheletro enorme.
Qualunque siano le ragioni della sospensione dei lavori,credo che tutti ci si aspetti delle risposte urgenti.


Re: In piazza Carlo Erba il cantiere è fermo
03/02/2016 Giuseppe Maria Greco
Il termine della costruzione era stato previsto con precisione dopo le proteste di cittadini cui non garbava la nuova costruzione. Anche l'altezza era stata "chiusa", anche se sembra che con qualche escamotage i costruttori siano andati "più in alto". Da quando il cantiere è stato "quasi" chiuso (perchè ogni tanto sembra di vedervi passeggiare qualche operaio) nessuno si è peritato di informare gli abitanti dei dintorni per far loro sapere i motivi dell'arresto e che cosa s'intenda fare del palazzo. Si dice che i costi erano esosi. Bene, allora qualcuno decida il fallimento e destini la costruzione ad altri scopi.


 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha