Una sede per le Associazioni No Profit

C'è tempo fino all'11 dicembre per presentare domanda a Ciessevi per l'assegnazione di uno spazio per la propria associazione. ()

prima dopo 1 casa associazioni
Il Progetto “VOCE”, offre l’opportunità a una o più realtà del volontariato e del terzo settore milanesi di ottenere spazi da destinare alla propria sede sociale o alle proprie attività. Il tutto in un palazzo nuovissimo a due passi da Porta Nuova. Due interi piani di un palazzo dedicato al volontariato e alla partecipazione civica saranno a disposizione di associazioni e realtà non profit . Ciessevi vuole essere il luogo della partecipazione e della crescita della Milano operosa, per costruire una cittadinanza attiva capace di restituire senso di appartenenza e di coesione. In sostanza vorrebbe così dare vita alla “Casa del volontariato” di Milano, che nelle intenzioni dei promotori sarà aperta ai cittadini, volontari, alle organizzazioni e costituirà un'opportunità per “infrastrutturare” il volontariato.

L’edificio (Via Monte Grappa 6/4 angolo via Melchiorre Gioia) è situato a Milano nel contesto del Progetto Porta Nuova, fuori da area C, e ha nelle vicinanze la Stazione Garibaldi, Passante ferroviario, tre linee Metropolitana, pista ciclabile, parcheggi; è di proprietà comunale, e, ristrutturato, valorizzerà la storia di due secoli, le relazioni col contesto urbano, la tipologia edilizia con materiali edili originari. E’ frutto di un processo di Progettazione Partecipata che ha coinvolto rappresentanti di Organizzazioni di Volontariato, dei Soci di Ciessevi e i lavoratori di Ciessevi, del Coordinamento Regionale CSV e del Comune di Milano. progetto di ristrutturazione prevede la realizzazione di 5 piani (interrato, terra, 1, 2, 3). Gli spazi che Ciessevi mette a disposizione con il presente Avviso corrispondono all’intero 2° e 3° piano. Le destinazioni d’uso previste nel progetto sono: P 2 Uffici per associazioni; P 3 Ostello per volontari. È possibile richiedere questi spazi per destinazioni differenti, previa verifica della compatibilità con le finalità della struttura e con il premesso di costruire rilasciato dal Comune di Milano. Data la struttura dell’immobile e la distribuzione degli spazi, sono ammissibili richieste per un minimo di 100 mq commerciali, comprensivi della quota parte di percorsi di distribuzione e servizi igienici comuni. Nell’ambito dell’edificio saranno disponibili su prenotazione spazi attrezzati per riunioni, formazione, eventi. L’immobile è stato concesso in uso dal Comune di Milano a Ciessevi fino al 16/09/2053. La durata del cantiere per la ristrutturazione è prevista indicativamente dal marzo 2015 per circa 18 mesi. Gli spazi saranno assegnati nella forma del comodato d’uso indicativamente al minimo per

per 10 anni e al massimo per la durata della concessione, quindi per circa 37 anni. È richiesto un contributo in compartecipazione alla spese di ristrutturazione pari a euro 2.400/mq. 

Per informazioni su questo avviso: direttore@ciessevi.org , 02-45475864

Per maggiori informazioni sul Progetto Voce: www.voce.milano.it






Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha