Ripartenze: Arci Fiocchi di viale Lombardia

La sede del Circolo nelle case popolari dell'Umanitaria di viale Lombardia 65 è, si può dire, storica. Anche qui il lockdown del Covid ha picchiato duro, ma da maggio hanno riaperto, grazie anche a un giardino-cortile con pergolato. ()

Circolo Fiocchi 2 Questo isolato di case popolari costruite all'inizio del '900 dalla Società Umanitaria ospitava, già nel 1910 un dopolavoro e punto d'incontro operaio, dove si svolgevano le riunioni delle cooperative presenti in loco e le riunioni politiche, fungeva anche da sala da ballo. Nel 1960 diventò Circolo Ricreativo Arci, continuando la tradizione di punto di ritrovo e intrattenimento.

Come da tradizione nelle ore d'apertura, h. 14,00 – 19,30 sette giorni su sette, vi si pratica il gioco delle carte nelle versioni più popolari e anche, nelle sere del lunedì e mercoledì, dalle 20,30 alle 24,00 il più attuale gioco del bridge, per donne e uomini, mentre il martedì sera lo si impara con la scuola di bridge, l'insegnante è direttore di sala.

Parlo con Elisabetta e con Simona che gestiscono i servizi del Circolo Arci Fiocchi, intitolato all'operaio morto durante la Resistenza che abitava nello stabile, come la pietra d'inciampo insegna:

Quali sono i rapporti del circolo ARCI con gli inquilini delle case popolari?

I nostri soci sono abitanti sia del quartiere che delle case popolari dell'Umanitaria, siamo un punto d'incontro per gli abitanti della zona e non solo - dice Elisabetta – io stessa abito in questo stabile e sono delegata di scala.

Come avete superato le chiusure per il Covid del 2020 e 2021?


È stata dura, tra chiusure e riaperture temporanee: chiusi a marzo, riaperti a giugno, chiusi ad ottobre , riaperti a maggio di quest'anno. Essendo un'associazione non profit, non avevamo soldi accantonati. Per fortuna la società MM che gestisce il demanio del Comune ci è venuta incontro sull'affitto.
Abbiamo dovuto cambiare i tavoli, prenderli più grandi, per garantire le distanze obbligatorie causa pandemia.

Come viene gestito il circolo Arci?

Tutti gli iscritti sono soci, tra questi alla riunione annuale vengono eletti i consiglieri, noi due siamo dipendenti. Ogni circolo Arci ha le sue specificità in relazione al luogo, agli spazi, all'età degli associati. Una volta nel salone si ballava, ora non più.

Quali attività si svolgono nel circolo, oltre a quanto già detto?

I circoli Arci svolgono attività sociali diverse; qui da noi, tre volte alla settimana, dalle 14,00 alle 16,00 vengono un gruppo di ragazzi autistici della Cooperativa “Spazio Aperto” di via Mancinelli. Oltre a socializzare con i soci presenti, imparano a fare il caffé, alcuni anche a preparare le bevande e gli aperitivi e a riordinare la biblioteca di zona Durante. Lo scopo è non solo migliorare la capacità di interagire con il pubblico, ma anche favorire una capacità lavorativa in prospettiva di un futuro in cui non ci saranno più i genitori.

Quali altre iniziative praticate per i vostri soci?

Il venerdì sera proponiamo un “Apericena” per i soci con salumi e formaggi, inoltre abbiamo una sala da biliardo che viene molto frequentata.
All'inizio di ottobre abbiamo organizzato la domenica d'autunno “La festa dell'Uva” con uva, vino e castagne. Una volta questa festa era l'occasione di apertura del nuovo anno di tutti i circoli Arci, oggi però continuiamo la tradizione solo noi.
Le nostre sale e, quando non fa freddo anche in “giardino”, vedono sempre giocatori di carte con un bicchiere di vino, come nei quadri di Vincent van Gogh e di altri pittori.

Vedo però che vi preoccupate anche di offrire ai soci una pratica per una vita sana?

Sì, abbiamo un corso di “Yoga sulla sedia”. La pratica è rivolta alle persone che si avvicinano a questa disciplina per la prima volta e vogliono riscoprire il benessere in totale sicurezza. Dal 5 ottobre è iniziato il corso, ma ci si può ancora iscrivere.

Per informazioni telefonare allo 340 4707383.


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha