Food wave. Dal Corvetto alla Bovisa, le Street actions nei quartieri

Da sabato 18 settembre sino a tutto il mese di ottobre con una festa diffusa nei quartieri, i progetti selezionati dal Comune con un bando. ()

via DanteFood wave si concentra in particolare sull'importanza che possono ricoprire i sistemi alimentari sostenibili a livello urbano e l'adozione di pratiche e stili di vita responsabili da parte dei ragazzi e ragazze nela mitigazione dei cambiamenti climatici.

Partendo dal Corvetto, le performances e le street action tra le vie della città sono promosse da Food Wave, il progetto finanziato dalla Commissione Europea per cercare nuove intese tra Sindaci e giovani per un miglior futuro verde.

A Milano i progetti selezionati dal Comune si fondano sull'importanza che il sistema alimentare può avere a livello urbano sull'adozione di pratiche sostenibili e di stili di vita responsabili, riaffermando i valori dell'ecologia civica, della riqualificazione urbana e dello zero waste.
Il Progetto è iniziato con una grande festa al Corvetto per svelare i segreti delle risorgive e raccontare cosa sono le agroforeste, con l'obiettivo di ricrearne una nel parco sud. E poi laboratori alla Bovisa, laboratori e attività partecipate, per scoprire quali scelte compiere nella vita quotidiana per incidere positivamente sull'ambiente e sul clima: orti mobili, show-cooking, passeggiate, ma anche come rigenerare territori attraverso le pratiche artistiche.

La grande festa al Corvetto, a cura di Terzo Paesaggio in collaborazione con Forme Tentative, aveva come tema lo specchio d'acqua. I partecipanti hanno costruito un giardino acquatico sospeso con teli, ganci, ninfee e lenticchie per richiamare i fontanili.

Questo progetto è sviluppato insieme a 16 città internazionali e 13 organizzazioni della società civile.


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha