Commissione Attività produttive e Partecipazione Municipio 3, 18 maggio

Alla commissione Attività produttive e Partecipazione ha avuto luogo l'incontro con APA Confartigianato sulla valorizzazione delle aziende artigiane del territorio. ()

Municipio 3 logoQuesto il resoconto della riunione online.

Relatori: Presidente Commissione, Valeria Borgese; Avv. Michele Testa Responsabile APA-Confartigianato di Milano

L' APA Confartigianato – spiega l'avvocato Testa - si adopera a supporto delle piccole-medie imprese sui seguenti temi: ricerca e conoscenza di bandi anche europei e caratteristiche fiscali, ricerca di fondi, assistenza ed erogazione di servizi che sono usufruibili dalle imprese in difficoltà e non.
Numerose sono le opportunità, ma non sempre la quantità è a favore dell'efficacia, ci sono però possibilità anche per chi, non ancora annoverato tra gli artigiani, desidera iniziare.
L'APA, nell'intento di veicolare le esatte informazioni, offre anche uno sportello CAF.

L'artigianato comprende un ampio ventaglio di attività che vengono raggruppate in settori: edilizia, merceologico, benessere, elettricisti, autisti, orafi etc. che necessitano di aggiornamenti costanti, a questo scopo l'APA organizza anche corsi di aggiornamento sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, problema che in questi ultimi tempi è stato, purtroppo, spesso al centro della cronaca. Ultimamente è stata avviata un'iniziativa rivolta alle nuove start up: vengono contattate due attività artigianali, avviate recentemente, in ogni Municipio di Milano, a cui viene offerta consulenza.

Spoldi e Scarinzi chiedono notizie sulla situazione delle attuali imprese digitali.
Riccitelli e Borgese chiedono notizie sui corsi sulla sicurezza sul lavoro.

Avvocato Testa: Confartigianato sta investendo sulla digitalizzazione delle imprese ed è in corso anche un bando su questo punto. Attualmente l'APA ha uno sportello on line che verrà mantenuto, benché sia prossima l'apertura al pubblico.
I corsi sulla sicurezza sono seminari di aggiornamento tenuti nei weekend. Sono corsi di sicurezza ambientale e sulla salute, basati sui protocolli INAIL dello scorso anno.
E' stato avviato un corso sulla salute e micro-pillole di conoscenza sull'utilizzo dei social e di internet, che ha avuto un buon gradimento.

Spoldi chiede come rendere attrattivo per i giovani l'avvio di un'attività artigianale

Avvocato Testa risponde che l'apprendistato viene ampiamente utilizzato in molti settori. Sono stati avviati contatti con la scuola professionale regionale Galdus che ha un polo tecnologico a Lambrate con corsi annuali e biennali e con loro è stato definito un protocollo. Ci sono contatti con la Regione per un aiuto al collocamento.
E' stato anche creato un pacchetto per avviare la conoscenza sulla tenuta della partita IVA.

Boniolo chiede se sussiste la possibilità di ripresa dell'artigianato e delle novità del settore che ha presentato nuove iniziative individuali, nate durante questi ultimi 15 mesi: l'aumento di imprese che lavorano in 3D e la riconversione di imprese di bellezza che si sono specializzate per clientele oncologiche.

Avv.Testa l'artigiano presenta capacità di flessibilità e di adeguamento al mercato e in questo momento è presente, in alcuni settori un eccesso di specializzazione e professionalità.

Borgese chiede informazioni sulle donne imprenditrici e sui bandi europei, nonché sull'accesso alle informazioni sulle pratiche da espletare
Spoldi chiede informazioni sui tassisti

Avvocato Testa: c'è un gruppo di imprese guidate da donne che fa rete a Milano e Monza, che hanno realizzato anche attività di fuori salone prima del blocco dello stesso. Alla Camera di Commercio è presente anche un ufficio per le pari opportunità.
Relativamente all'accesso alle informazioni sui bandi europei, la regione Lombardia ha uno sportello SEAV (servizio europeo di area vasta) di area ampia, che mette in evidenza risorse, individuando i potenziali fruitori.
L'APA ha una newsletter che viene aggiornata settimanalmente. Alcune attività hanno infatti necessità di aggiornamenti di formazione più approfonditi, come ad esempio gli elettricisti.
I giovani, come start up, hanno necessità di supporti: informative sul marketing, come parlare in pubblico e come agire in attività per i più fragili.
I tassisti sono soggetti a normative particolari e complesse e fanno parte della Confartigianato autotrasporti. Durante i lockdown hanno proposto tariffe speciali per chi non voleva usare i mezzi pubblici.

Resterebbe forse una riflessione da fare circa la concorrenza che le grandi piattaforme internet produrranno ai danni, anche di artigiani, in futuro.


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha