Degrado di piazza Susa?

Publichiamo la segnalazione intitolata "Degrado di piazza Susa" da una lettrice che denuncia il disagio provocato dai lavori della M4, l'assenza di vigili e ... la paura dell'altro. ()

M4 vle ArgonneCi scrive Cristiana di San Marzano:
" Ho un nipote che frequenta l'asilo nido di via Ostiglia e l'altro che va invece alla materna di via Guido Reni. Ogni giorno quindi alle 15,30 recuperiamo il piccolo per poi andare di corsa entro le 16 a prendere l'altro. Attraversare viale Argonne è ormai pericolosissimo, soprattutto con un passeggino: malgrado le righe gialle le auto arrivano velocissime, e forse si aspetta l'incidente per prendere provvedimenti. Poi c'è l'attraversamento dei giardini. 

Fino a qualche tempo fa si poteva passare lungo le staccionate dei lavori della metro, ora anche quel passaggio è stato chiuso. Non resta che attraversare i giardini, quando piove si sguazza nel fango, e aggirare il grande spazio recintato destinato ai cani. Beati loro che corrono liberi, mamme e nonne con i passeggini corrono sospettose perché intorno pare di vedere che la zona è ormai diventata terreno degli spacciatori. Mai visto un vigile per controllare il rispetto delle strisce, quasi sempre occupate da auto in divieto di sosta, la velocità delle auto, la frequentazione dei giardini. Eppure la zona è circondata da scuole per l'infanzia e quindi devono circolare moltissimi bambini in passeggino. Ma evidentemente in una città dove non si fanno più figli quei pochi bambini che restano non meritano rispetto."

Comprendiamo perfettamente le lamentele della signora Cristiana dovute ai disagi causati dai lavori in corso per la costruzione della linea M4, che stanno creando notevoli difficoltà ai pedoni, alle auto, ai mezzi pubblici. Disagi che in tutta la zona intorno al viale Argonne diventano più gravi per le persone anziane e costituiscono un pericolo per i bambini.

Non comprendiamo invece il sospetto che il piazzale sia frequentato da spacciatori e la paura che assalirebbe mamme e nonne attraversandolo. Le decine di neri che vede fermi nei giardini sono tutti ragazzi di via Corelli che si fermano in piazzale Susa innanzitutto perché è il capolinea dell'autobus 38 ed in secondo luogo perché, essendoci un hotspot di Wifi-Mi, lo usano per comunicare con amici e parenti lontani. Fanno paura solo perché sono tanti, giovani e neri, ma, non ci risulta che gli abitanti nei dintorni abbiano mai assistito ad episodi che potessero anche lontanamente risultare pericolosi.

Tags:
lavori M4, migranti

Commenta

Re: Degrado di piazza Susa?
21/03/2019 ..
Ciao niente cambiato oggi 21 marzo 2019, i ragazzi non passano in bici da piazzale Susa ne mamme ne bambini evitano la piazza. Forte odore di mariuana,buste di spazzatura sui cespugli, Spacciatori indisturbati (sotto gli alberi) che pisciano sull'erba tranquilli passando si vedono ragazzi "Palo" di colore che controllono per l'arrivo della polizia posti a 500m dalla piazza.

La signora che dice di abitare in piazzale Susa e non se ne accorge ha le fette di prosciutto sugli occhi.

Scrivete a Marco Cagnolati https://www.facebook.com/marco.cagnolati


Re: Degrado di piazza Susa?
06/06/2018 Paolo Morandi
Gentile signora Sara,
si sbaglia. Ben due persone della redazione, tra cui il sottoscritto, abitano in piazzale Susa e conosciamo per esperienza diretta la realtà, sia perché la vediamo dalle nostre finestre, sia perché ci passiamo più e più volte quotidianamente.
Le assicuro che non ho mai visto spaccio e, anche da quanto dice la signora che ci aveva inviato la segnalazione, quelli che fumano (e, si pensa, spaccino) sono ragazzi non di colore che frequentano la notte la piazzetta verso viale Argonne. I ragazzi neri, per conoscenza diretta, essendo ragazzi ospiti del centro di accoglienza provvisoria ed aspettando il permesso di soggiorno, mai si arrischierebbero ad infrangere la legge, pena il rimpatrio immediato (sono le persone più controllate che ci sia).


Re: Degrado di piazza Susa?
06/06/2018 sara
Mi dispiace ma non sono affatto d'accordo sull'ultima parte della risposta dell'articolo, io abito in piazzale Susa e vi assicuro che la situazione è diventata pesante ed intollerabile...i neri che dice lei e che tanto difende (evidentemente perchè lei non ci vive direttamente tutti i giorni in questa realtà) sono spacciatori con la S maiuscola e glielo dico perchè tutti i giorni vedo spaccio di marjuana e altro genere, oltre che a fumarla loro e insieme all'alcool che si buttano giu' puo' ben immaginare cosa si puo' vedere sotto casa.
Ha ragione la Sig.ra Cristiana quando parla di spaccio !!!!!! Basta adesso cercare di nascondere la realtà che ci circonda. Noi residenti siamo stufi !


Re: Degrado di piazza Susa?
16/02/2017 Paolo Burgio
Signora Cristiana ci voglia scusare, siamo noi questa volta che ci siamo lasciati prendere dalla paura (degli altri) dei ragazzi neri.


Re: Degrado di piazza Susa?
16/02/2017 Cristiana
Veramente io dai ragazzi neri non sono spaventata, visto che che con loro ci lavoro a via Aldini essendo una volontaria dell'Arca. In realtà quelli che ho visto "trafficare" di pelle erano bianchissimi


Re: Degrado di piazza Susa?
16/02/2017 Cristiana
Veramente io dai ragazzi neri non sono spaventata, visto che che con loro ci lavoro a via Aldini essendo una volontaria dell'Arca. In realtà quelli che ho visto "trafficare" di pelle erano bianchissimi


 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha