Vigilante (?) Man

Dove si narra di un edificante episodio di vigilanza stradale.*

()

vigilanteMercoledì 18 maggio, ore 15 circa. Scena: incrocio tra viale Abruzzi, via Paracelso e via Donatello.
Due autovetture e due moto, in breve sequenza, effettuano una manovra di svolta a sinistra laddove un cartello stradale lo vieta.
È la norma, decine di auto ogni giorno effettuano questa operazione scorretta che è già costata qualche incidente di natura anche molto grave.

Alle spalle delle auto e delle moto compare un vigile urbano, poliziotto locale o ghisa che dir si voglia, pedalante sulla sua bicicletta d’ordinanza.
Secondo voi cosa è successo? Niente? Niente.
Il vigilante ha continuato seraficamente a pedalare per la sua strada lungo via Donatello.

Con buona pace della professionalità e della coscienza civica di chi dovrebbe tutelare i cittadini e far rispettare le regole.

Nella foto in apertura: una manovra di svolta vietata nello stesso incrocio. In questo caso è un furgone di a2a a violare le norme.

* Nota
“Vigilante Man” è una bellissima canzone di Woody Guthrie, interpretata anche, tra gli altri, da Bruce Springsteen e Ry Cooder.


Commenta

Re: Vigilante (?) Man
18/05/2016 Emanuele Breveglieri
Ed è dagli ESEMPI che le persone traggono insegnamenti....


 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha