Due nuovi mercati agricoli in Zona 3

Il consiglio di zona 3, su mia proposta, dà il patrocinio gratuito a due mercati agricoli con frequenza mensile da aprile in via Spallanzani e in piazza Durante o in via Gaetano Crespi.

Delibera approvata il 16 febbraio 2012
()

mercato agricoloIl Consiglio di Zona 3,
• vista la comunicazione pervenuta dall’Associazione Donne in Campo Lombardia aderente alla Confederazione Italiana Agricoltori che intende organizzare a partire da aprile un mercato agricolo in via Spallanzani il primo giovedì del mese dalle 8.30 alle 18.30 e in via Rombon vicino al Mercato Comunale coperto il secondo sabato del mese dalle 8.30 alle 14 con richiesta di patrocinio gratuito dal parte del Consiglio di Zona 3, per il 2012,
• visto che a Milano non sono ancora stati istituiti i mercati agricoli riservati alla vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli previsti dal Decreto del Ministero delle Politiche Forestali del 20 novembre 2007 (Decreto De Castro),
• considerato che, in base all’Expo 2015 e all’obiettivo di sviluppo dell’agricoltura intorno a Milano, in particolare nel Parco Sud, risulta opportuno promuovere anche nella zona 3 lo sviluppo di mercati in cui gli imprenditori agricoli nell’esercizio dell’attività di vendita diretta possano soddisfare le esigenze dei consumatori in ordine all’acquisto di prodotti agricoli che abbiano un diretto legame con il territorio di produzione e in cui questo abbia una distanza limitata da Milano (filiera corta),
• visto che in zona 3 non vi sono attualmente mercati agricoli in quanto la delibera della Giunta Comunale 757/2010 impedisce alla stessa organizzazione di organizzare un mercato con periodicità inferiore a quella trimestrale, mentre è indispensabile che questi mercati abbiano una frequenza almeno mensile,
• visto che gli unici mercati agricoli presenti a Milano si svolgono in zona 4 e non in aree pubbliche (Consorzio Agrario di via Ripamonti, Cascina Cuccagna in via Muratori) mentre è previsto di adibire a mercato agricolo il mercato coperto del QT8 in zona 8,
• visto che prima della attuale normativa l’Associazione Donne in Campo aveva organizzato con successo un mercato agricolo in via Spallanzani e che l’Associazione dei Commercianti della Via è d’accordo con i giorni prescelti,
• vista la disponibilità dell’Assessorato alle attività produttive di concedere una deroga alla normativa vigente sulla frequenza dei mercati in attesa che il Consiglio Comunale istituisca i mercati agricoli e definisca il loro disciplinare,
• visto l’ottima organizzazione da parte dell’Associazione insieme alle tre organizzazioni agricole e Regione Lombardia della Fattoria del Castello l’8-9 ottobre scorso in piazza del cannone dietro il Castello Sforzesco,
• visto che in Commissione è stato evidenziato che il mercato in via Rombon il sabato avrebbe la concorrenza del mercato di via Valvassori Peroni, mentre una collocazione lo stesso giorno nel tratto nord-est di Piazza Durante tra via Costa e via Casoretto o in via Lambrate, più adatta dal punto di vista commerciale perché in grado di raccogliere clienti dalla zona del Casoretto e di viale Padova, senza la presenza di altri mercati, oppure anch’essa più adatta di via Rombon, la collocazione in via Crespi che offrirebbe uno spazio più accessibile in grado di accogliere i clienti del nuovo quartiere Rubattino, di Lambrate e dell’Ortica,

delibera

di accordare il patrocinio gratuito all’iniziativa proposta e di invitare l’Assessorato ad autorizzarla, sostituendo alla collocazione il sabato mattina in via Rombon quella di piazza Durante / via Lambrate o di via Crespi lo stesso giorno.

Il Presidente della Commissione Lavoro e Attività Produttive
Michele Sacerdoti

Tags:
mercati agricoli

Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha