Occupazione degli spazi e quiete pubblica

Un lettore, Davide Fraccari, abitante in via Lambro, si rivolge al Sindaco: gli schiamazzi notturni sono una piaga che i cittadini non sanno più come risolvere. ()

20200710 ore 00.45.30
Buongiorno sig. Sindaco e collaboratori, vi invio un aggiornamento della situazione schiamazzi in via Lambro. Oggi abbiamo chiamato più volte dalle 00:45 alle 02:30 i numeri che dovrebbero garantire assistenza ai residenti che subiscono continuamente disagi notturni a causa degli schiamazzi degli avventori dei bar siti in via Lambro e limitrofe.
Le risposte sono sempre evasive e tendono allo scaricabarile. Il primo contatto avviene con lo 020208 e quando apprendono che ci sono più di tre persone in strada demandano l'operazione al 112. Chiamiamo il 112 e dice che interverranno, ma non si sanno i tempi. Nel frattempo il sonno svanisce e con l'arrivo dell’alba ci prepariamo alla nuova giornata lavorativa che inizia già in salita...

Per l'emergenza Covid19, il Comune di Milano, con gli assessori Pierfrancesco Maran (Urbanistica) e Cristina Tajani (Commercio) ha concesso ai locali commerciali virtuosi e non, di utilizzare gratuitamente, senza pagamento della COSAP, ampi spazi di suolo pubblico, senza tener conto degli ulteriori disagi che avrebbero arrecato ai residenti, perché ancora un volta constatiamo che di questo beneficio ne stanno usufruendo non i normali negozi di vicinato o i ristoranti che entro la mezzanotte chiudono, ma proprio quei locali che tengono aperto tutta notte e sono stati più volte oggetto di esposti, con richiami e multe da parte dell'Annonaria. Questa situazione rasenta l'assurdo, i residenti dopo anni di esposti disattesi iniziano ad essere decisamente delusi e amareggiati e come lei stesso ha detto in altra recente circostanza "se ne ricorderanno" alle prossime scadenze. Per concludere anche questa notte non abbiamo dormito "per usufruire della grande socialità" generata dal progetto salva commercio. (vedi newsletter del 22 Maggio 2020 : www.comune.milano.it/-/commercio.-richiesta-di-occupazione-suolo-pubblico) In allegato l'ennesimo link con foto e video della via in festa. link cartella 20.07.10 mega.nz/folder/f5p2wKqA#UNIuJQCBhHw8JyN1N0AdLw
Sarebbe il caso che almeno per rispetto dei cittadini che rappresentate, deste delle risposte alle sollecitazioni scritte che vi inviamo,
Grazie. Cordiali Saluti
Uno dei tanti residenti.


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha