Il 23 maggio in via Benedetto Marcello

Anche quest'anno siamo stati ai Giardini Falcone Borsellino alla cerimonia per la Giornata nazionale della legalità e la strage di Capaci. ()

20200523 181504Il 23 maggio è una ricorrenza drammatica e straziante per chi ha vissuto quella giornata del 1992 ed è stato colpito 'in diretta' dalla notizia della strage di Capaci e della maledetta esplosione che l'ha provocata. Ma qui nel nostro Municipio 3, ai Giardini Falcone Borsellino in via Benedetto Marcello, da molti anni è un appuntamento importante per la nostra comune Memoria civile, rispettato anche quest'anno nonostante l'emergenza sanitaria.

L'appuntamento non è solo la cerimonia istituzionale per la Giornata nazionale della legalità e la commemorazione dei morti di Capaci (a cui Comune di Milano e Municipio 3 hanno partecipato con la consueta qualificata rappresentanza); non è solo la sirena dei vicini Vigili del fuoco che lacera l'aria puntuale alle 17.58, ora dell'attentato; e subito dopo la tromba che suona "Il silenzio".

L'appuntamento è anche il sentito incontro che ogni anno si rinnova - e così è stato anche questa volta, pur con tutte le necessarie precauzioni - tra i rappresentanti delle istituzioni, i cittadini e soprattutto gli studenti, gli insegnanti e i dirigenti dell'altrettanto vicino liceo Volta, che anno dopo anno ricordano i tragici eventi di maggio e luglio 1992, trasmettendo il significato della dedizione al bene comune e dell'operato di magistrati di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha