Donne di Scienza: Lucia Votano

Astrofisica, è stata una protagonista della scoperta dell'oscillazione dei neutrini con l'esperimento OPERA conosciuto dal pubblico per la gaffe di una ministra che parlò di tunnel nel sottosuolo italiano. ()

6c5 Lucia VotanoLucia Votano, nata nel 1947 a Villa San Giovanni, laureata in fisica alla Sapienza di Roma nel 1971, ha intrapreso successivamente la sua carriera scientifica all'interno dei Laboratori Nazionali di Frascati dell'INFN nel 1976.
E' stata promossa primo ricercatore nel 1988 e direttore di ricerca nel 2000.
Ha partecipato alla realizzazione di importanti esperimenti al CERN di Ginevra, al laboratorio DESY ad Amburgo e infine è stata Direttrice dei Laboratori Nazionali di Fisica Nucleare del Gran Sasso, dal 2009 al 2012.
In quel periodo ha collaborato con l'esperimento OPERA che - utilizzando un fascio di neutrini prodotti al CERN e indirizzati sotto la crosta terrestre verso i Laboratori del Gran Sasso - ha fornito la prova diretta del fenomeno conosciuto come “oscillazione del neutrino”.
E' membro del “Peer Review Committee” e coordina circa mille fisici che lavorano a una ventina di progetti tra cui quello che ha portato a dimostrare l'esistenza del bosone di Higgs.
Al momento fa parte dell’esperimento JUNO, l’ultima frontiera nella fisica del neutrino, un enorme apparato in fase di costruzione nella Cina Meridionale che sarà operativo nel 2021.
Ha ricevuto numerosi premi e nel 2010 è stata insignita dal Presidente della Repubblica dell’onorificenza di Commendatore al merito della Repubblica Italiana per meriti scientifici.

Recentemente ha pubblicato due libri divulgativi: Il fantasma dell’universo. Che cos’è il neutrino (Milano 2015) e La via della seta. La fisica da Enrico Fermi alla Cina (Roma 2017).


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha