Ritorna Piano City, ottava edizione. I concerti in zona 3

Torna “PIANO CITY MILANO” dal 17 al 19 maggio, il festival di pianoforte che ogni anno dal 2012 trasforma la città in una grande sala da concerto. A Lambrate le principali iniziative in zona 3. ()

locandinaAncora una volta per tre giorni Milano si riempirà di musica. 450 concerti gratuiti animeranno spazi di ogni genere: quartieri, case, terrazze, grattacieli, parchi, giardini, cortili, gallerie d’arte e teatri. Un festival aperto e partecipativo che ruota anche quest’anno intorno a due poli principali: il Piano Center della Galleria d’Arte Moderna è il cuore di Piano City Milano per i concerti diurni e serali e il Piano Center della Palazzina Liberty per quelli notturni, ospitando esibizioni che conciliano pianoforte ed elettronica, tecnica e sperimentazione. Qui i concerti potranno essere ascoltati anche all’esterno, nel parco attraverso le cuffie “SILENTSYSTEM”.
E poi al Boschetto di Rogoredo, al Centro di Accoglienza di Via Corelli, al Gratosoglio, a San Vittore, a Palazzo di Giustizia, alla Caserma dei Carabinieri di Via Moscova a Palazzo Pirelli e Palazzo Lombardia, alla Rotonda della Besana, in Piazza Donne Parigiane, al Castello Sforzesco , al Tribunale , presso gli Ospedali…… ci saranno pianoforti e pianisti ovunque.
Uno degli obiettivi di Piano City Milano da questa edizione sarà promuovere la sostenibilità: arriva “Piano Risciò”, mezzo a quattro ruote e pedalata assistita, che sarà possibile scoprire al “Parco Biblioteca degli Alberi”. L’edizione di quest’anno sarà la prima “plastic less”, riducendo al minimo i consumi di materiali di plastica grazie alla consulenza e al supporto di LifeGate con il suo progetto “LifeGate Plastic Less”.

La novità di quest’anno sarà il Piano Quartieri, la musica sul territorio : A Quarto Oggiaro, a Baggio a Nolo/Via Padova all’Acquabella/Ortica, al Forlanini, al Corvetto/Rogoredo, a San Siro a Citylife a Trenno/Gallaratese, in Centrale e ovviamente non poteva mancare Lambrate dove grazie al sostegno del Municipio 3 sono stati organizzati concerti sia il sabato, sia la domenica.
In particolare nel Municipio 3 si terranno oltre 20 concerti , la maggior parte dei quali nel quartiere di Lambrate, dove il Municipio in collaborazione con la Scuola Steineriana di Via Pini 1, la CGIL di Lambrate, il Circolo ACLI di Via Conte Rosso, Spazio Lambrate e ViviLambrate hanno costruito un palinsesto di sette concerti per sabato 18 e domenica 19 Maggio, tutti a ingresso libero.



In particolare il programma a Lambrate sarà:

Sabato 18 maggio 2019
Ore 17.00 presso la Libera Scuola Rudolf Steiner Via Tommaso Pini 1
Il Duo Bonardi – Zullo suonerà “Musica Degenerata” musica classica e contemporanea
Preceduto dal saggio degli allievi della scuola
Ingresso su prenotazione a info_scuola@liberascuola-rudolfsteiner-it
Ore 20.30
Presso “Spazio Lambrate”, Viale delle Rimembranze di Lambrate 16, a cura di ViviLambrate,
Gianluigi Bozzi suonerà “Musica per un film immaginario”, musica jazz e improvvisazioni
ingresso libero fino a esaurimento posti

Domenica 19 maggio 2019
Ore 11.00 Presso Camera del Lavoro di Lambrate in Via Conte Rosso 30
Giulia Malaspina suonerà musica jazz
Ore 16.00 Presso Giardino Don Elia Mandelli Via Conte Rosso di fronte al nr.5
Pietro Cavedon suonerà Musica classica
A cura del Circolo Acli Lambrate “Giovanni Bianchi”.
Ore 17.00
In Piazza delle Rimembranze di Lambrate Nico Morelli suonerà Musiche originali, elettronica
In collaborazione con Campari Soda
Ore 18.00
In Piazza delle Rimembranze di Lambrate Antonio Rosario Roccia e Valentina Branco suoneranno
Tango, Musica Popolare, Jazz, Colonne Sonore
In collaborazione con Campari Soda
Ore 19.00
In Piazza delle Rimembranze di Lambrate Fabrizio Grecchi suonerà “Beatles, Piano Solo seinoveunonove” Rock, Pop, in occasione dei 50 anni dall’uscita del disco Abbey Road
In collaborazione con Campari Soda

Inoltre sempre in zona 3 si terranno un concerto per bambini alla Balera dell’Ortica, “Ciuff Ciuff parte il treno di Carlo “Cialdo” Capelli, una serie di concerti in Via Celoria 11 alla Fondazione IstitutoNeurologico Carlo Besta, tre concerti multimediali interattivi al Politecnico e infine due eventi alla Santeria di Via Paladini.

Potete trovare ogni informazione su
www.pianocitymilano.it
Facebook: www.facebook.com/PianoCityMilano
Instagram: @pianocitymilano - #pianomi2019
Youtube: https://www.youtube.com/user/PianoCityMilano

Piano City Milano è un progetto di Associazione Piano City Milano con Comune di Milano, a cura di Ponderosa Music & Art e Accapiù.


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha