Il Municipio 3 condanna gli atti vandalici omofobi e fascisti

Il 26 luglio una delegazione del Municipio 3 ha voluto condannare atti di vandalismo accaduti nei giorni precedenti.
()

memoriale shoah

Il 26 luglio, la presidente Municipio 3, Caterina Antola, ha voluto fare speciali straordinari dapprima, insieme a una delegazione di consiglieri, per portare solidarietà alla pizzeria Little Italy di via Tadino, tanto frequentata dalla comunità LGBT e non solo, e colpita da una manifestazione di intolleranza omofobica sintetizzata dal collage di foto visibile qui.

In seguito, insieme a cittadini aggregatisi spontaneamente, a esponenti dei partiti di maggioranza del nostro municipio, e al presidente del Consiglio comunale Lamberto Bertolé, si è recata al Memoriale della Shoah in Stazione centrale, per esprimere solidarietà e condanna per le scritte nazifasciste con cui è stato deturpato e che oggi fortunatamente sono già state eliminate, grazie al pronto intervento di AMSA.

Un sentito ringraziamento dalla comunità di z3xmi.it!




Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha