Schiamazzi notturni. In via Donatello la situazione non cambia

Nonostante le numerose proteste ricevute in passato e le segnalazioni di cittadini esasperati riceviamo e pubblichiamo l'ennesimo denuncia degli schiamazzi notturni di un abitante della via Donatello. ()

urloDalla chiusura del Sottomarino Giallo e del Blackout noi residenti di via Donatello pensavamo che finalmente saremmo potuti tornare alla normalità ed alla quiete notturna.
 
Purtroppo così non è stato! Perché dalle ceneri del Blackout, da quella che doveva essere una pasticceria, è sorto un ristorante peruviano. Poco male, abbiamo pensato, sopporteremo gli odori sgradevoli che vengono emessi senza adeguate cappe/canne fumarie, ma in realtà quello che ci aspettava era un disco club mascherato da ristorante!!!! Ed è così che nei weekend il locale si trasforma in un disco club con musica che si sente a 2 palazzi di distanza!!! Io mi domando, quando mai potremmo trovare pace e veder rispettate le leggi, che in realtà esistono, per la tutela del sonno dei cittadini?????  
Scusate lo sfogo........

E' un problema che pare irrisolvibile quello degli schiamazzi notturni, eppure come dice il lettore basterebbe far rispettare le leggi....


Articoli o termini correlati

Schiamazzi notturni in via Lambro. Un problema senza soluzione? (Articoli_segnalazioni)
Schiamazzi notturni. Un cittadino esasperato (Articoli_segnalazioni)
La sicurezza dal punto di vista dei Vigili di zona (La cura della citta)

Commenta

Re: Schiamazzi notturni. In via Donatello la situazione non cambia
15/12/2016 Michele Sacerdoti
Il problema non è irrisolvibile ma la soluzione è costosa: avviare una causa civile contro il locale.


 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha