In via Redi non è agevole passare sul marciapiede.

Un lettore segnala le difficoltà per di passaggio per i pedoni in corrispondenza dell'ingresso al Tetro San Giuseppe e all'oratorio parrocchiale di via Redi ()

rid P1020083Risiedo da molto tempo in via Redi dove sono presenti numerose funzioni di aggregazione sociale quale la Chiesa, l'Oratorio e il Teatro. Da anni il tratto di marciapiede antistante queste funzioni è organizzato con la sosta delle auto a lisca di pesce occupando cosi gran parte del marciapiede e impedendo spesso il passaggio pedonale (anziani, bambini in passeggino,...).
Inoltre in questo tratto di via mancano ancora oggi gli scivoli per disabili per il superamento delle barriere architettoniche. Forse sarebbe interessante programmare anche micro interventi urbanistici che rendano più accessibile e vivibile anche questa parte della nostra zona, che vede una frequenza di utenti elevatissima.

Stefano Capolongo


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha