Inserire una parola da ricercare:   
  


Suggerimenti ricerca

Ecco i Corelli Boys: non solo gioco del pallone Una partita di calcio amichevole al Campo Scarioni è l’occasione per festeggiare il raggiungimento dell’obiettivo di una raccolta fondi lanciata per permettere ai Corelli Boys di disputare un vero campionato e di guardare al futuro. (Massimo Cecconi) 25/09/2017
[Presente nella rubrica Focus]
Sport. Comune, nasce la ‘carta di milano’ Bisconti: ”Da oggi la città si pone come punto di riferimento per una nuova concezione dello sport”. Proposte concrete contro il razzismo e la discriminazione a Coni, Figc e Governo. (CS Comune di Milano) 26/05/2013
[Presente nella rubrica Consiglio Comunale]
Vieni anche tu allo "Scambiotto": domenica 14 ottobre in corso Buenos Aires! In occasione della manifestazione "Un miglio per lo Sport" che si svolgerà domenica 14 ottobre in Corso Buenos Aires, cui parteciperanno decine di associazioni sportive che operano nella zona, ci sarà anche l'occasione per scambiare il materiale sportivo che non si usa più con altro materiale.
(Paolo Morandi) 08/10/2012
[Presente nella rubrica Il punto CdZ]
Baskin. Uno sport per tutti
È uno sport nuovo, inclusivo. Si ispira al basket, ma ha regole proprie che promuovono la partecipazione di tutti, uomini e donne con e senza disabilità.  Il 4 marzo scorso,  a Bra, l’ASD San Gabriele Basket – Baskin di Milano, con sede al Parco Trotter, si è classificata al 1° posto al 3° torneo nazionale.
(Enrico Buongiorno) 14/03/2012
[Presente nella rubrica Solidarietà]
Decentramento e Sport Sport diffuso e “destrutturato”, polifunzionalità degli impianti sportivi, trasferimento delle competenze dall’assessorato alle zone… ecco alcuni indirizzi strategici su cui si muove l’assessore Chiara Bisconti. (Paolo Morandi) 31/10/2011
[Presente nella rubrica Municipalita]
Commissione Sport e Benessere: Linee generali programmatiche 2011-2016

Nella nostra zona migliaia di donne e di uomini di ogni età praticano lo sport, una pratica sportiva diffusa più legata ai temi del benessere individuale, della qualità della vita e dell’ambiente che non al risultato tecnico.   E centinaia sono i cittadini che lavorano per lo sport da volontari nelle associazioni e nelle società sportive di base. È quello che in tutto il mondo si chiama “sport per tutti”, al centro del quale ci sono i soggetti, i cittadini, le donne e gli uomini di ogni età, ciascuno con i propri diritti, le proprie motivazioni, la propria differenza. Vero e proprio diritto di cittadinanza, parte essenziale del welfare che va garantito a tutti i cittadini, lo sport per tutti 

(Sara Rossin) 01/06/2011
[Presente nella rubrica Archivio Municipio 3]