Inserire una parola da ricercare:   
  


Suggerimenti ricerca

Avviata la prima fase del bilancio partecipativo. Breve cronaca dei primi due incontri in Zona 3

Il bilancio partecipativo è stato presentato in Zona 3 lo scorso 15 luglio. La fase di ascolto si concluderà entro settembre. Sono previsti ancora tre prossimi appuntamenti. Per partecipare i cittadini sono invitati ad iscriversi presso il sito web dell'iniziativa.


(Paolo Burgio) 09/09/2015
[Presente nella rubrica Focus]
Al via il Bilancio Partecipativo del Comune di Milano Progetti per nove milioni decisi e co-progettati dai cittadini.
"Un passo intermedio verso le Municipalità".
A Balzani e Rozza il copyright di un progetto che avvicinerà cittadini e Amministrazione.
Un Pisapia disteso e sorridente fornisce anche uno scoop:
"A Milano le primarie si faranno e saranno le più belle d'Italia"
(Adalberto Belfiore) 30/06/2015
[Presente nella rubrica Pro e contro]
Con il bilancio partecipativo i milanesi decideranno come spendere 9 milioni di euro È stato assegnato l'incarico per la sperimentazione del progetto di bilancio partecipativo. I cittadini milanesi saranno interpellati e coinvolti nella scelta degli interventi da realizzare per un importo di un milione di euro in ciascuna delle 9 zone decentrate del Comune.
(Paolo Burgio) 03/06/2015
[Presente nella rubrica Municipalita]
Bilancio del Comune di Milano

Primi passi verso la trasparenza e la partecipazione.


(Alfredo Ferappi) 01/02/2014
[Presente nella rubrica Pro e contro]
Bilancio, Scavuzzo: "Intervenga il governo. Milano non starà in silenzio" (Anna Scavuzzo
capo (gruppo Milano Civica per Pisapia): "Il bilancio comunale non può pagare il conto di manovre fiscali che trasformano gli enti locali in esattori senza possibilità di compiere alcuna scelta di merito".

(CS Comune di Milano) 26/05/2013
[Presente nella rubrica Consiglio Comunale]
Bilancio: tagliare le spese restando a sinistra Ha molte ragioni Alessandro De Nicola nel suo articolo di alcuni giorni fa su Repubblica – Milano nel lamentarsi della sostanziale illeggibilità dei documenti di bilancio senza l’aiuto di qualche chierico della contabilità. Purtroppo tra i risultati ottenuti dalla Giunta Pisapia non c’è la corretta definizione del ruolo della Ragioneria Comunale, che continua a ritenersi in dovere di gestire i conti del Comune di Milano utilizzando un “latinorum” perfino irritante nella sua scarsa utilità gestionale e politica, cercando al contempo di dettare i tempi della politica in una mal riuscita imitazione del governo Monti, dove per sicurezza non si è nominato nemmeno il ministro dell’economia per confermare anche formalmente il potere assoluto dei direttori generali. (Franco D'Alfonso) 21/06/2012
[Presente nella rubrica Pro e contro]
Bilancio 2012: il dilemma del Comune di Milano "Come coprire un disavanzo di spesa corrente di 580 milioni di euro" Un Report del dibattito, organizzato da MMC, svolto all'Umanitaria il 6/2 con Franco D'Alfonso e Bruno Tabacci (Cristina Jucker) 15/02/2012
[Presente nella rubrica Pro e contro]
Parla Davide Corritore. La sfida dell'Amministrazione Pisapia: risanare il Bilancio e rilanciare lo sviluppo. Difficoltà e progetti per la Milano del futuro nelle parole del City Manager.

La verità sul Comune, in deficit continuo e crescente. Il peso dei tagli sui trasferimenti dallo Stato e della soppressione di imposte locali.

La pesante eredità delle gestioni passate. I buchi coperti svuotando tutti i salvadanai.

La svolta, un piano di riequilibrio strutturale per non correre dietro alle emergenze.

I nuovi investimenti per far ripartire la città, subito: o dallo Stato o da cessioni mirate di asset non strategici.

Qualche buona carta: riduzione della spesa, lotta all’evasione fiscale, gestione efficiente del patrimonio comunale. 

Economia dell’equità: chi ha di più deve contribuite di più. Basta agevolazioni  per chi non ha i requisiti.

Il futuro: città metropolitana, accesso a internet gratuito e universale, mobilità alternativa.

La Zona tre: su Politecnico e Piscina Ponzio possibili sperimentazioni di finanza civica.

(A cura di Beppe Caravita e Adalberto Belfiore) 04/02/2012
[Presente nella rubrica Gli altri comitati]