Inserire una parola da ricercare:   
  


Suggerimenti ricerca

La Banca del Tempo La Banca del Tempo è un istituto di credito particolare, in cui non viene depositato denaro, ma tempo da scambiare. Come una vera e propria banca, funziona sulla base dei movimenti in entrata ed in uscita (crediti e prestiti di tempo), effettuati da soci, registrati su libretti di assegni e conti correnti personali, periodicamente contabilizzati e verificati in modo da assicurare condizioni di sostanziale pareggio tra entrate ed uscite di ogni associato. Ma dei soldi non c’è traccia. A ogni nuovo socio viene intestato un conto corrente-tempo (nel quale si conteranno i movimenti dare-avere), e consegnato un libretto degli assegni-tempo (che verrà usato quando si richiederà una prestazione ad un altro socio). (Adalberto Belfiore) 19/12/2011
[Presente nella rubrica Solidarietà]
Prestateci il vostro tempo La banca del tempo necessita di collaboratori.
Così le persone si danno una mano

(Paolo Morandi) 26/09/2011
[Presente nella rubrica Solidarietà]