A teatro, a teatro


In un precedente articolo ci siamo occupati, con qualche punta di nostalgia invero, delle sale cinematografiche che una volta c’erano e che oggi non ci sono più. Vogliamo ora occuparci dei teatri che sono presenti e attivi nella nostra zona, che ha la fortuna di avere alcuni dei palcoscenici più prestigiosi della città.
()

Elfo Puccini
Senza pretendere di indicare una scala di valori, ci muoveremo sul territorio con lo scopo di presentare le possibilità di andare a teatro in zona 3, rimandando poi alla programmazione dei singoli teatri la capacità di attrarre pubblico e consensi. Una visita ai rispettivi siti internet, permette di avere un’idea delle varie poetiche teatrali.

Ci sarà poi modo di ritornare sui singoli teatri, sia presentando gli spettacoli ospitati, sia dando voce agli operatori artistici che li animano.


Teatro dei Martinitt
In zona Lambrate, quasi a ridosso della Tangenziale est, opera dall’ottobre del  2010 grazie alla gestione della Società Cooperativa La Bilancia di Roma.
La sala di circa quattrocento posti è all’interno dell’Istituto dei Martinitt, antica istituzione di beneficenza che opera a Milano dal 1532 che ha sede in via Pitteri 58 dagli anni ’30 del secolo scorso.
Il teatro presenta soprattutto drammaturgia contemporanea italiana, commedie brillanti e comicità.
Spazio anche alla danza e a concerti musicali.
www.teatromartinitt.it


Teatro Leonardo
Si affaccia sulla piazza Leonardo Da Vinci, ma l’esatto indirizzo è Via Ampére 1. Siamo nel cuore di Città Studi . Nasce come sala parrocchiale (anche cinematografo nei tempi passati) di circa 500 posti. E’ gestito dal 1999 dalla Compagnia Teatrale Quelli di Grock, che esiste come cooperativa teatrale dal 1976 (tra i suoi soci fondatori c’era anche Maurizio Nichetti), molto nota ed apprezzata anche come scuola di teatro. Dopo una lunga condivisione con Teatridithalia, dalla stagione 2009/ 2010 ha varato una propria gestione improntata ad una particolare rilettura dei classici (Shakespeare, sopra tutti), alla drammaturgia contemporanea italiana e straniera con particolare attenzione alle emergenze sociali e civili.
Si definisce un teatro di nuove drammaturgie lontano dagli schemi tradizionali. Ricco anche il cartellone delle ospitalità
che avvicina il teatro alle migliori scene nazionali e internazionali.
www.teatroleonardo.it

Spazio Teatro No’hma Teresa Pomodoro
E’ ospitato dal 2000 in una bella palazzina liberty gia sede dell’Acqua Potabile, in via Orcagna, tra via Pacini e la piscina Ponzio. E’ stato fondato nel 1994 da Teresa Pomodoro che ne è stata l’anima e la guida sino alla sua scomparsa nel 2008. Deve il suo nome a Plutarco che coniugava con il termine “no’hma” pensiero e linfa vitale. Il teatro è impegnato da sempre nella diffusione di tematiche culturali di interesse sociale, con una particolare vocazione alla multidisciplinarietà. Realizza spettacoli teatrali e musicali, con forte presenza di performance artistiche, eventi e manifestazioni. Tutto gli spettacoli in calendario sono gratuiti. La direzione del teatro è stata assunta dalla sorella di Teresa, Livia Pomodoro, che è molto nota a Milano anche per essere presidente del Tribunale.
www.nohma.it
 

Tieffe Teatro Menotti
Tieffe Teatro, che si definisce “stabile di innovazione”,  ha gestito per quasi quarant’anni il Teatro Filodrammatici. Conclusa quell’esperienza, dopo un paio di stagioni al Teatro Oscar, ha trovato ora casa, dall’autunno del 2010, in via Menotti 11, in quella che è stata la sede storica del Teatro dell’Elfo. Dispone di una compagnia stabile che costituisce l’ossatura di base di una programmazione attenta al nuovo teatro, alle contaminazioni musicali e all’attualità. Al suo interno opera anche un accademia teatrale. Gestisce anche lo Spazio Mil di Sesto San Giovanni, un’interessante esperienza di spettacolo a 360°, con laboratori, sale prova, spazio espositivo e ristorante-caffetteria.
www.tieffeteatro.it


Teatro delle Moire
E’ un’associazione culturale fondata nel 1997 che si occupa di nuove forme di linguaggio teatrale. Era, fino a poco tempo fa, un teatro “virtuale”, nel senso che occupava  spazi e luoghi di altri non avendo un palcoscenico proprio. Nel 2008 ha invece inaugurato LachesiLAB, un atelier creativo che è anche luogo per residenze, laboratori e incontri che si trova in via Porpora 43/47.
Organizza dal 1999 Danae Festival una interessante rassegna dedicata alla scena contemporanea.
www.teatrodellemoire.it

Teatro Elfo Puccini
Teatro d’arte contemporanea, il Teatro dell’Elfo venne fondato nel 1973  da un gruppo di operatori teatrali che in gran parte ancora oggi lo animano e lo dirigono. Dal 1979, trovò sede nell’ex X Cine di via Menotti dove ha avuto modo di farsi conoscere sia a livello nazionale che internazionale. Dal 1992, con l’adozione del marchio comune Teatridithalia, ha condiviso il suo percorso artistico con il Teatro di Porta Romana, utilizzando anche il palcoscenico del Teatro Leonardo. Nel 2010 si è trasferito nella rinnovata sede dell’ex Teatro Puccini in corso Buenos Aires 33 di proprietà del Comune di Milano. Lo spazio, adeguatamente ristrutturato, è diviso in tre sale di capienza diversa (la sala Shakespeare di 560 posti, la sala Fassdinder di 200 posti e la sala Bausch da 100 posti) che permette una programmazione serrata ed estremamente ricca di proposte sia a livello di produzioni proprie che di ospitalità. Questa multisala teatrale rappresenta oggi a Milano, accanto ad altre esperienze simili, un progetto esemplare di teatro per la città.
Interessato alla innovazione del linguaggio teatrale, con grande attenzione però anche al teatro classico, organizza dal 1988 il festival MilanOltre, stimolante contaminazione di teatro, musica e danza.
www.elfo.org


Tags:
spazio teatro Nohma Teresa Pomodoro, teatri zona3, Teatro delle Moire, Teatro Elfo Puccini, teatro Leonardo, teatro martinitt, Tieffe Teatro Menotti

Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha