Improvvisazione teatrale (e non) allo Spazio Lambrate

L'associazione culturale Yesand promuove tre serate di improvvisazione (teatrale e non) presso Spazio Lambrate. ()

yesand immagine

Non esistono, per fortuna, solo i grandi teatri e le grandi compagnie. Esiste invece una pratica teatrale diffusa a cui si dedicano molti giovani con abnegazione, passione e (si spera) profitto.
Per cui, quando abbiamo ricevuto il comunicato stampa dell’associazione culturale Yesand che annuncia l’organizzazione di tre serate “teatrali” presso Spazio Lambrate, abbiamo pensato che fosse cosa buona e giusta dedicarle un piccolo spazio di attenzione.
Ecco la notizia:”La prima serata si terrà domenica 24 marzo a partire dalle 20:30: si inizierà con il format "Voci nel buio", un misto di canto e narrazione che si mescolano al buio rigorosamente improvvisati, seguito da "Sogni", idee e storie che si incrociano imprevedibili sul palco, create nello stesso momento in cui il pubblico le vede.
É necessario tesserarsi per partecipare registrandosi al seguente indirizzo:
http://www.yesand.it/prenotazioni.html
Le prossime date saranno: domenica 14 aprile e domenica 12 maggio.
Tessera 3€, contributo ingresso 8€ (21€ per le tre serate).
Spazio Lambrate: viale delle Rimembranze di Lambrate, 16 (tram 33, bus 54, 75, 924, metro 2 Lambrate FS)”.
La compagnia Yesand è composta da undici improvvisatori teatrali di cui due sono anche formatori professionisti. Da qualche anno hanno adottato Spazio Lambrate come loro luogo di riferimento.
Buona improvvisazione (teatrale e non) a tutti.


(A cura della Redazione)



Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha