Carta conta

La mano felice di Agnese Meroni nei lavori esposti allo spazio d’arte Piscinacomunale. Calore e colore.   ()

parete opere di Agnese Meroni

Nello spazio espositivo coltivato con amore e competenza da Adriano Pasquali, in via Campiglio angolo via Grossich, sono in parete opere su carta dell'artista Agnese Meroni. Titolo della mostra: CARTA CONTA.  

Il colore la fa da padrone. E diffonde un notevole effetto di calore, ha un impatto notevole sull'occhio. La padronanza dell'artista va a segno in modo netto e potente, pur nell'ammiccamento ironico e autoironico a segni quasi archetipici.

Lei, Agnese Meroni, scenografa (diplomatasi a Brera) nella compagnia "Nuvole in tasca", pur così giovane ha avuto modo di di lavorare a livello internazionale  presso il "Children's Theater Company" di Minneapolis, il francese "Théatre de Bourg-en-presse" e lo spagnolo "Canela teatro de Titeres". 

Si occupa di didattica dell'arte, conduce laboratori per bambini e ragazzi. Sin dal periodo di Brera si è appassionata al disegno per l'infanzia.

Il suo interesse per il riuso di materiali di scarto si è intrecciato a studi sul segno: la macchia, la forma, la linea.


Carta conta

Opere su carta di Agnese Meroni.


Piscinacomunale- spazio d’arte

Via Campiglio angolo via Grossich

Sino al 6 marzo, lunedì-venerd’ 8.30-18.30

   




Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha