Aiutiamo il Campo Zelasco!

In questi giorni gira nelle scuole che fanno parte del Consorzio Zelasco un appello ad aiutare i volontari che lavorano per rendere agibile questo bellissimo esempio di struttura gestita da scuole ed aperta alla zona. ()

campo zelascoIl campo Zelasco di via Valvassori Peroni (di fianco alla biblioteca) è una struttura nata dalla volontà dei genitori di tre scuole, Clericetti - Leonardo - Di Vona/Speri, che presero in gestione un campo abbandonato dal Comune di Milano, trasformandolo in due campi da calcio in erba per allenamenti e tornei delle scuole. La struttura è totalmente autogestita e paga un affitto al Comune. Ogni scuola versa 200 € all'anno e gli altri proventi vengono dai tornei che vengono organizzati nel campo, da sponsorizzazioni e feste di compleanno.
Il campo Zelasco è una realtà unica nel suo genere ed è un vero e proprio fiore all'occhiello per la nostra zona!

Dopo l'iniziale entusiasmo però vive un periodo difficile dovuto al fatto che i volontari che operano per tenere in condizioni di agibilità il campo, diminuiscono e c'è bisogno di un ricambio, così in questi giorni il Consorzio Zelasco ha fatto girarere tra i genitori delle tre scuole una lettera in cui si richiede un aiuto.
Noi ve la proponiamo e lanciamo un appello anche a tutte quelle persone che possono donare delle ore per mantenere aperta una struttura che è un onore ospitare nella nostra zona!

IL CAMPO ZELASCO HA BISOGNO DI AIUTO!

Cari genitori,
questa lettera è una richiesta di aiuto che inviano i componenti del Comitato di Gestione del Campo Zelasco.

Probabilmente conoscete il campo ed i vostri figli hanno giocato più volte, ma non sapete che la gestione è demandata ad un piccolo gruppo di ex genitori che gestisce il campo da anni.
Il terreno è di proprietà comunale, le scuole pagano un affitto annuo, ma i costi di gestione sono a carico del Comitato attraverso una raccolta fondi, che a fatica copre le spese.
Ma non sono i soldi che servono, bensì  delle persone disponibili ad affiancare gli attuali componenti del Comitato di Gestione per non lasciare morire la struttura.
I papà che in questi anni hanno gestito il centro sportivo , per l’età e altri problemi familiari o personali, sono col tempo diminuiti e ora sono in difficoltà, prevedono di poter continuare un paio di anni, ma cercano aiuto.
Di fatto servono  delle persone che possano dividersi i vari compiti, faccio alcuni esempi:

Tenere periodicamente i rapporti con i Dirigenti scolastici Scuola L.DaVinci- Media Cairoli – Media Tito Speri–Quintino di Vona - Enti Pubblici (Consiglio di Zona – Comune di Milano).

Esperienza nell’organizzazione e gestione di eventi sportivi (4 tornei di calcio – manifestazione sportive organizzate dalle singole scuole).

Disponibilità per interventi di manutenzione ordinaria del campo, principalmente dopo ogni manifestazione, sistemazione del terreno di gioco – periodicamente taglio dell’erba- pulizia degli spogliatoi- ed altri interventi di piccola manutenzione da effettuarsi nel corso dell’anno.

Normalmente il Centro rimane chiuso alle attività da Luglio a Settembre.

E’ richiesto al gruppo che comporrà il futuro Comitato di Gestione, di riunirsi periodicamente per verificare sia gli aspetti organizzativi che un controllo sulle risorse economiche per la realizzazione delle attività.

Per farci conoscere   vorremmo organizzare un incontro con chi pensa di poter collaborare presso una delle scuole, potete contattare il sig. Giuseppe Barosi vice presidente del Comitato alla email: g.barosi@gmail.com
                           
                                                       

   Il Comitato di Gestione del Campo Zelasco




Milano 12 marzo 2014



Comitato di Gestione - Sede. Via Pascal 35 - Milano  C.F. 97024620151
Scuole. LEONARDO DA VINCI - TITO SPERI - A.B. CAIROLI - QUINTINO DI VONA


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha