Andar per mostre: Mirek Antoniewicz- In cammino

Piscinacomunale ospita sino al 30 aprile una mostra di ritratti infantili del pittore polacco Mirek Antoniewicz. Una visione estraniata dell’infanzia tra malinconia e ricordo. Da vedere.


()

Mirek

Apprezzabile e apprezzata, la serie di 20 lavori di formato 35 x 50, acrilico su carta, dell’artista polacco Mirek Antoniewicz, esposta alla Piscinacomunale di Città Studi-Lambrate a partire dal 5 aprile 2013.

Protagonista un bambino “in una dimensione fatta di sogni e ricordi” (come scrive a riguardo Anna Zerbaro Pezzin), raffigurato in situazioni diverse – con in mano una valigina, un bastone cavalluccio… – ma sempre intensamente poetiche, emozionanti, toccanti, in un’epoca che sembra sospesa nel tempo.

Annota Giovanni Marzagalia nel catalogo della mostra: “Ad altezza di bambino…c’è la vita, siamo tra la pancia e il cuore. C’è la dignità, l’attesa, c’è uno sguardo che si beve il mondo ma che ha già visto tanto, non sempre cose meravigliose. Mirek Antoniewicz espone e coniuga in tante versioni e situazioni un unico protagonista, il protagonista per eccellenza. Entrate, ci dice, e ragionate. Lasciate che l’occhio esplori ma sappiate andare anche oltre, dentro. Fin dove vi riesce. State fermi e concentratevi ancora un attimo. Ecco, avete già conquistato quel qualcosa in più di emozione, di (condi)visione, di lettura – e di piacere- che fa la differenza. Siete un po’ più ad altezza di bambino”.

Mostra a cura di René Pascal.


Piscinacomunale-Via Campiglio 13

Dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle 18,30


(Giovanni Bonoldi)




Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha