ACQUA E TERRITORIO, BENE COMUNE DEI CITTADINI

Cogita et Labora
Sulle orme dei cistercensi 2018-2020
Dal Lambro alla Vettabbia al mulino di Chiaravalle

Sabato 19 ottobre 2019, ore 10:00-13:00 e 15:00-17:00 Mulino di Chiaravalle, via Sant’Arialdo 102 - Milano
()

fiume lambro

La scienza al servizio della cittadinanza: una giornata dedicata all’acqua, elemento fondamentale per la vita.

Ore 10:00-13:00 “Cogita”

Una mattinata di pensiero, che ospiterà gli interventi di alcuni soci dell’Osservatorio“Fiume Lambro Lucente” e di enti, istituzioni e associazioni territoriali operanti all’interno del Parco della Vettabbia. Saranno trattati i vari aspetti legati all’acqua potabile, al Lambro, alla qualità dell’acqua lungo il suo percorso e al depuratore di Nosedo, fornitore di acqua a scopo irriguo nella Valle dei Monaci, con accenni al fondamentale ruolo che hanno avuto i monaci dell’Abbazia nel determinare, con le loro tecniche irrigue, lo sviluppo della ricchezza di Milano.

Ore 15:00-17:00 “Labora”

Un pomeriggio di esperienze pratiche per mostrare “in campo” le differenze tra varie tipologie di acqua, tra cui quella del mulino, rispetto ad alcuni parametri di analisi significativi indagati e sollecitare i presenti a cogliere i significati di queste differenze. Il pubblico presente verrà coinvolto in osservazioni e in piccoli test su campioni di acqua per definirne visivamente le differenze.

PRORAMMA

ore 10:00-13:00, con pausa 11:30-11:45

  • Liliana Tato, Docente Istituto Comprensivo Renzo Pezzani
    Scuola e territorio: progetti ambientali per l’integrazione

  • Maurizio Poggi, Vice Console regionale Lombardia del Touring Club Italiano Il nostro paesaggio inventato

  • Maurizio Brown, Comitato Esecutivo Osservatorio Fiume Lambro Lucente Positive ricadute del ripristino del reticolo idrico superficiale su territorio e ambiente

  • Andrea Aliscioni,
    Direttore Divisione Servizio Idrico Integrato Metropolitana Milanese Il sistema idrico di Milano e le interazioni con il Lambro

  • Eleonora Frigerio, Presidente Parco Valle Lambro Il Parco per la riqualificazione del Lambro

  • Grazia Concilio,
    PhD - Professore associato Dipartimento di Architettura e Studi Urbani Politecnico di Milano e Associazione Grande Parco Forlanini
    Grande Parco Forlanini: un possibile water-lab

  • Roberto Mazzini, Presidente MilanoDepur
    Il depuratore di Nosedo, barriera per la tutela del bene comune

  • Giorgio Bianchini, Presidente WWF Milano Sud
    Il biocorridoio del Lambro nel Sud Est Milano: le aree naturalistiche e la nostra associazione

  • Roberto Cisini, Presidente Associazione Mole Ex Allievi
    Gemma Santoro, Docente Istituto Tecnico Ettore Molinari
    Gli Ex Allievi e l’esperienza pluriennale condotta sulle acque dall’Istituto Tecnico Ettore Molinari

ore 13:00 - Aperitivo

ore 13:30 - 14:30 - Pausa pranzo
Chi volesse pranzare nel Punto Ristoro dell’Abbazia, può degustare un menù al prezzo concordato di e 10,00 che comprende: tagliere di affettati nostrani con formaggi aromatizzati, scaglie di grana padano dop, miele, pane monastico, uovo sodo di gallina o quaglia + un flute di sidro (estratto di mela aromatizzato sambuco e menta gradazione 7%).

ore 14:30-17:00

Saranno mostrati e presentati alcuni banner illustrativi delle attività dell’Osservatorio. Verranno inoltre condotte insieme al pubblico osservazioni e piccoli test su campioni d’acqua, tra cui quella del mulino, per valutarne le differenze.

Le attività sono gratuite e vanno prenotate tramite www.eventbrite.it
Per informazioni: tel 02 84930432 email infopoint@monasterochiaravalle. it www.mulinochiaravalle.it FB @mulinodichiaravalle



Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha