Sulla 92

In filovia nel primo pomeriggio di un giorno d’aprile. Anche questa è la città...

DSC08725
I posti a sedere sono tutti occupati. Alla fermata di piazza Ascoli sale un signore ben vestito, neanche troppo anziano. Si piazza davanti al sedile dove siede una giovane donna, probabilmente extracomunitaria. Le fa notare sgradevolmente che quel posto è destinato agli anziani (nonché alle donne in stato interessante e ai bambini). La giovane signora replica di essere incinta. Il distinto signore, senza scusarsi, volta la testa dall’altra parte. Anche questa è la città.

(Massimo Cecconi)


Commenta

Re: Sulla 92
16/04/2019 Luisa dapri
Non vedo l'eccezionalita' dell'episodio, non è detto se la signora fosse visibilmente incinta e quindi se l'anziano, ancorché ben vestito, fosse in malafede.
Al più si tratterebbe di un conflitto di diritti, no?


 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha