Domenica 31 marzo Piedi su Lambrate – Le fabbriche scomparse di un quartiere industriale e industrioso

Continuano a grande richiesta le camminate di Lambrate: il terzo appuntamento è dedicato alla Lambrate industriale e alle sue fabbriche. Alcune non esistono più, altre sono diventate un’altra cosa, altre ancora sono altrove. ()

IMG 5081

E l’ultimo chiuda la porta…

Il 31 marzo del 1993, alle ore 17.30 i circa 1000 lavoratori dell’Innocenti Auto escono dalla fabbrica di Via Rubattino per l’ultima volta.

Piedi su Lambrate organizza nella stessa data, domenica 31 marzo alle 10 del mattino, una camminata alla scoperta delle vecchie fabbriche.

E’ un’occasione per rivisitare il passato di questo quartiere, ascoltando il racconto di chi lo ha vissuto o lo ha studiato. Riscopriremo la storia industriale passo passo, con una lunga camminata che si svolgerà – dove è possibile – lungo il perimetro della vecchia Innocenti, fino all’INNSE, passando da De Nora, Cinelli Colombo e ricordando il Mulino Bianchetti e le fabbriche raccordate.

L’itinerario si sviluppa da Piazza Rimembranze di Lambrate, per Via Console Flaminio, via dei Canzi, via Rubattino, il Parco dell’acqua, Via Caduti di Marcinelle, fino a Via Pitteri.

Ritrovo alle ore 10, domenica 31 marzo, Piazza Rimembranze di Lambrate (ricordarsi che c’è l’ora legale). Il percorso dura circa 2 ore e 30, comprese le soste.

Per chi lo desidera al termine della camminata si può pranzare alle ACLI, solo su prenotazione.

Prenotarsi al numero 3406925069 o al bar del circolo entro venerdì.

Per informazioni: info@vivilambrate.org - 328 8006391




Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha