Iniziative di dicembre alla biblioteca Valvassori Peroni

Il calendario di questo mese propone la presentazione di un libro su importanti poeti legati al territorio, letture a più voci sul fuoco, elemento primordiale, e numerose attività per i bambini, aspettando Natale.
()

copertina poeti23
Prosegue fino a giovedì 6 la mostra fotografica di Alessio Mamo “L’ospedale di tutte le guerre. Back to life”. In occasione dei dieci anni dalla fondazione del programma di chirurgia ricostruttiva dell’ospedale di Amman, in Giordania, l’esposizione illustra undici storie di persone vittime degli attuali conflitti nel Medio Oriente. L’iniziativa rientra in un progetto di “Medici Senza Frontiere”, del fotografo e della giornalista Marta Bellingreri.

Mercoledì 5 dicembre, alle 18, a cura dell’“Associazione MIA – Milano Informata e Attiva”, sarà presentato il libro “I poeti del 23”, su undici, importanti autori di poesie che abitano o hanno abitato lungo il percorso del “23”, lo “storico” tram, ormai in pensione, che per molti anni ha collegato Lambrate al centro della città. “Il 23 non c’è più. Il suo percorso è stato inglobato in quello del tram 19”, precisa Giovanni Bonoldi, presidente dell’Associazione “dipoesia” e curatore della pubblicazione (Edizioni Biblioteca Vittorio Sereni). “Ma quell’anima rimane e molto interessanti sono le presenze poetiche che vanta. Siamo lusingati di poter avere ospiti in questo incontro tre grandi poeti come Franco Loi, Giancarlo Consonni e Umberto Fiori, parti felicemente in causa”.

Mercoledì 12, alle 16.45, per il ciclo “Autunno da leggere”, i bibliotecari proporranno ai bambini da 3 a 6 anni la lettura “Fiocchi di neve” e il laboratorio “Addobbiamo l’alce”. È necessario prenotare scrivendo a c.bibliovalvassori@comune.milano.it .
Giovedì 13, alle 16.45, si terrà lo spettacolo teatrale “In viaggio con Giuseppina dall’Italia alla Cina”, che intende promuovere la lettura. I personaggi sulla scena saranno interpretati dai partecipanti (età 3/6 anni), in modo interattivo. L’incontro è a cura dell’ “Associazione Ryto”.

Lo stesso giovedì, alle 19, si riuniranno gli “Equi.Voci Lettori”. “Fino a giugno”, precisa Marina Di Leo, coordinatrice dei volontari di questo gruppo, “ci ritroveremo con cadenza mensile, alternando letture di racconti a letture a tema, per le quali abbiamo scelto come argomento i ‘quattro elementi’, che proporremo in questa sequenza: fuoco, acqua, aria, terra. Grande contenitore per suggestioni letterarie e visioni sulle molteplici realtà del mondo, questo tema sarà trattato attingendo a una selezione di brani di autori italiani e stranieri del passato e dei nostri tempi. L’appuntamento del 13 sarà dedicato al fuoco. I racconti, invece, verranno letti a più voci a partire dal 24 gennaio e riguarderanno autori e generi vari. Come di consueto, il pubblico sarà ogni volta invitato a partecipare con brevi letture”.

Martedì 18, alle 16.45, l’“Associazione Montessori & Brandau” proporrà “In bocca al lupo”, uno spettacolo in cui viene rappresentata la sorprendente metamorfosi del famelico protagonista, che cambia le sue abitudini alimentari per evitare che tutti fuggano spaventati davanti a lui. L’incontro è rivolto ai bambini da 6 a 10 anni.

Giovedì 20, alle 16.45, andrà in scena “Allarme nel presepe”. Il racconto, per bambini da 3 a 6 anni, è tratto da un testo di Gianni Rodari ed è a cura dell’“Associazione Ryto”.
Sabato 22, alle 10.15, appuntamento con “Piccoli lettori forti”, lettura per bambini da 12 a 36 mesi. È necessario iscriversi inviando una mail all’indirizzo c.bibliovalvassori@comune.milano.it .


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha