A piedi e in bici tra le cascine e i mulini del Lambro

Il 30 settembre, in occasione di Milano Green Week, seconda edizione della passeggiata promossa da MIA ()

2018 03 02 12.41.26
Un percorso piacevole da farsi a piedi o in bicicletta, studiato dal Laboratorio PaRID, Dipartimento ABC, del Politecnico di Milano. Una mostra affascinante sul paesaggio unico e sorprendente delle marcite. Una giornata all’aria aperta, tutti insieme, a Milano, ma come si fosse in campagna. Tempo speso per star bene, rilassarsi e scoprire aspetti “segreti” della nostra città che, da sempre, è anche agricola e che può tornare ad essere sempre più verde.

È questa l’iniziativa che l'associazione Milano Infornata e Attiva (MIA), in occasione di Milano Green Week, propone ai lettori di z3xmi e a tutti gli abitanti dei nostri quartieri. Una giornata di tarda estate, rilassata ma intensa da trascorrere nel verde, in compagnia di chi può raccontarci tutto sulla storia e la realtà attuale delle cascine della nostra zona.

Il ritrovo è alle 10:00 in Cascina Biblioteca, un’antica cascina del ‘500, oggi molto attiva, con vocazione sociale… e agricola, con orti, attività d’apicoltura, cavalli, capre…
Qui sarà esposta la mostra “Paesaggi di Marcita”, realizzata dal Parco del Ticino in collaborazione con il Laboratorio PaRID, che racconta il valore e il significato storico, paesaggistico e ambientale delle marcite (prati stabili irrigati anche d’inverno) attraverso video sulla biodiversità faunistica e floristica, sulla qualità della produzione agronomica, sul prezioso lavoro del camparo e sul “miracolo” nivale, quando i verdi prati di marcita spiccano d’inverno fra la neve grazie alle tiepide acque di fontanile che li irriga.
Attorno alle 11:00, dopo la visita e una breve presentazione della mostra, si partirà per una passeggiata, a piedi o in bicicletta, che condurrà i due gruppi a conoscere dal vivo alcune realtà storiche della tradizione agricola lombarda. (In Cascina sono a disposizione dei partecipanti alcune biciclette e due risciò a due posti).

Il percorso si snoda lungo viale Turchia incontrando sulla sua strada Cascina San Gregorio Vecchio, prosegue poi verso l'area del Parco Lambro passando per Molino San Gregorio, Cascinetta San Gregorio, Molino Torrette (sede di Exodus), visitando una delle poche marcite ancora in funzione nell'area agricola di Milano.
Al termine della passeggiata i due gruppi torneranno in Cascina Biblioteca dove si potrà pranzare tutti insieme all’aria aperta con un proprio “cestino” portato da casa, o presso il ristorante che per l’occasione propone un pasto leggero, o ancora per gli amanti dello street food con pizza, panini e salamelle preparate dalle bancarelle che animeranno la giornata di festa.

Nel pomeriggio, verso le 15:00, chi vorrà potrà riprendere la bicicletta per dirigersi verso il Parco Forlanini dove alle 16:00 circa, ci si incontrerà con un'altra biciclettata proveniente dal Parco della Vettabbia, organizzata da Greem e da altre associazioni che, come MIA, Grande Parco Forlanini e ViviLambrate, aderiscono all'Osservatorio Lambro Lucente.
Seguiranno una serie di iniziative comuni nel luogo in cui si auspica venga presto realizzato il ponte che collegherà la nuova area del Parco Forlanini con l'area dell'attuale Parco.

La mostra “Paesaggi di Marcita” è stata realizzata dal Parco del Ticino (Michele Bove e Giovanni Molina) in collaborazione con il Politecnico di Milano, DABC (Paola Branduini) e l’Università degli Studi di Torino (Ernesto Tabacco e Giorgio Borreani).


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha