Ha chiuso l'Albero Fiorito!

Chiude forse l'ultima vera trattoria milanese della nostra zona. Sicuramente ci mancherà! ()

albero fiorito chiusoEra un’istituzione,uno dei pochi posti della zona che conservava davvero la memoria d’antan. Un altro pezzo di storia di quartiere che se ne va. Chi non ha provato ammirazione nell’osservare i baffi del Gianni,che quando ero ragazza stavano in piedi da soli proprio come quelli di Poirot, o la dolcissima crocchia della Pinuccia, angelicamente avvolta dai grembiuloni di cucina? L’Albero fiorito era un angolo di pace, un locale dove si poteva cenare con poco, ma curato e prelibato. Era sempre pieno ed era difficile trovare posto. Da ragazza speravo che potesse ampliarsi, ma questa non è mai stata un’ambizione del Gianni e di Pinuccia che han sempre desiderato la soddisfazione dei clienti senza ambire a trasformazioni e arricchimenti. Così l’immobile a fianco, lungi dal diventare un loro spazio,si trasformò in hotel, ampliando solo la clientela della famiglia Riet. Originari del Friuli, avevano aperto il locale circa cinquant’anni fa, quando ero ancora una ragazzina.Tante volte da allora il Gianni e la Pinuccia han provato a chiudere, tornando poi sulla loro decisione e riducendo gli orari ed i giorni di apertura. I prezzi no, sono rimasti invariati ed ultrapopolari ( i primi a due euro e cinquanta i secondi a sei euro e così via). IL mitico formaggo fritto con l’insalatina di cicoria tagliata fina fina rimarrà per sempre impressa nei miei ricordi migliori. Il Gianni però era severissimo: era indispensabile prenotare e non potevi arrivare in ritardo perché-chi va via perde il posto all’osteria-.
I tavoli erano spesso in comune, ma i frequentatori dell’Albero fiorito erano gente di zona, studenti o lavoratori che si conoscevano. A volte anche pensionati, allettati all’idea di passare una serata in compagnia e discutere come tanti anni fa, di politica e faccende di riguardo, tra le tovaglie a quadrettoni e un buon bicchiere di rosso che il Gianni serviva sfuso nelle brocche di vetro. Ci mancherà moltissimo.
Grazie Gianni, grazie Pinuccia.
Foto di Annalisa Scarsellini


Commenta

Re: Ha chiuso l'Albero Fiorito!
11/09/2018 Giambattista
Ci mancherà tanto


Re: Ha chiuso l'Albero Fiorito!
06/09/2018 Francesco
... davvero un'istituzione. Indispensabile...


 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha