In scena, in zona – 6

Eccoci arrivati a ridosso della primavera e della Pasqua. Diceva tempo fa un noto impresario teatrale che a Pasqua la stagione è finita. Oggi non è più così. La programmazione dei teatri continua almeno sino al mese di giugno, se non oltre, e ci sono ancora spettacoli che vale la pena di vedere e di apprezzare…

()

collaborators immagine

Apriamo queste breve rassegna con la segnalazione di “Un Eschimese in Amazzonia” di Liv Ferracchiati in scena dal 20 al 25 marzo a Campo Teatrale. Lo spettacolo, vincitore del Premio Scenario 2017, affronta il tema dell’identità di genere mettendo a confronto un transgender (l’Eschimese) con la società (il Coro).

Dalla presentazione:” Il titolo è una citazione dell’attivista e sociologa Porpora Marcasciano che evidenzia l’incapacità della società di andare oltre il modello binario di sesso/genere, omosessuale/eterosessuale, maschio/femmina…”. “Un Eschimese in Amazzonia” è frutto del lavoro collettivo della giovane compagnia The Baby Walk.

Al Teatro Menotti, il 22 e il 23 marzo, “Monologo quantistico” di Gabriella Greison, uno spettacolo che racconta come è nata la fisica quantistica, a partire da una famosa fotografia del 1927 in cui sono ritratti 29 scienziati, 17 dei quali erano o sarebbero diventati Premi Nobel.

Invece, il 24 e il 25 marzo, sempre Gabriella Greison, fisica e scrittrice, è protagonista di “Faust a Copenaghen”, ricostruzione di un’esperienza teatrale unica che vide protagonista nel 1932 un gruppo di fisici, provenienti da tutto il mondo, impegnati a interpretare il personaggio di Goethe.

La regia di entrambi gli spettacoli è di Emilio Russo, direttore artistico del Teatro Menotti, a sottolineare un importante connubio tra scienza e teatro.

Si tratta di un ritorno, dopo il grande successo degli anni precedenti.

Spazio Teatro No’hma, per la stagione 2017/2018 dedicata al tema “Passione, fuoco della vita”, programma il 22 e il 23 marzo lo spettacolo “Con amore Marc e Bella Chagall”, storia del grande pittore e di sua moglie, scritta e diretta da Valentina D’Andrea anche in scena con Simone Càstano.

Per “Le domeniche speciali di No’hma” il 25 marzo alle ore 17 due grandi attori come Franca Nuti e Giancarlo Dettori interpreteranno “Un amore travolgente”, conversazione epistolare tra Eleonora Duse e Arrigo Boito. Al pianoforte Maddalena Miramonti. Regia di Marco Rampoldi.

Come sempre, l’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria.

Sino all’1 aprile il Teatro Martinitt propone “Freddy Aggiustatutto”, scanzonata commedia degli equivoci come è nelle corde del teatro di via Pitteri. Il testo, in scena con la regia di Roberto Marafante, ha vinto la 5^ edizione del concorso “Una commedia in cerca di autori”.

Il Teatro Leonardo ospita sino al 29 marzo lo spettacolo “The human jukebox-versione 2018” che vede le performance canore degli Oblivion, maestri indiscussi della satira musicale che non risparmiano le canzoni più note e gli interpreti più amati della canzone italiana e non.

L’apoteosi, molto divertente, della parodia musicale.

In sala Bausch dell’Elfo Puccini, dal 20 al 25 marzo e poi ancora dal 4 all’8 aprile, “Leonardo, che genio!” uno spettacolo di e con Elena Russo Arman dedicato agli spettatori più giovani (a partire dai 7 anni).

Il racconto coinvolgente della storia affascinante del genio di Leonardo.

In sala Fassbinder (dal 20 al 25 marzo) “Il misantropo” di Molière con la regia di Monica Conti e l’interpretazione di Roberto Trifirò. Una nuova lettura di un capolavoro del teatro prodotta da Elsinor.

E infine, in sala Shakespeare, dal 21 al 25 marzo, in scena “Collaborators”, una produzione del Teatro Filodrammatici dedicata a una vicenda che vede protagonisti nella Mosca del 1939 lo scrittore Michail Bulgakov e Stalin.

L’autore è lo scrittore inglese John Hodge, sceneggiatore tra l’altro del film “Trainspotting”, per la regia di Bruno Fornasari. In scena, tra gli altri, Tommaso Amadio. Storia, politica e letteratura si confrontano. Non mancano satira e divertimento.

E la puntata finisce qui. A voi, come sempre, la scelta…

Per saperne di più:

campoteatrale.it
elfo.org
mtmteatro.it
nohma.org
teatromartinitt.it
teatromenotti.org

(a cura della Redazione)




Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha