Omaggio ad Angela Ricci Lucchi e a Lab80

Nell’ambito di una rassegna dedicata alla collezione di Lab80 Film, la Cineteca Italiana ricorda a Spazio Oberdan la grande cineasta Angela Ricci Lucchi. ()

angela yervant immagineDal 9 al 10 marzo la Cineteca Italiana dedica un omaggio a Lab80, storica società cooperativa di Bergamo che distribuisce in Italia dal 1976 cinema di qualità e che recentemente ha depositato presso gli archivi della Cineteca oltre 150 pellicole, 16 e 35 mm.
Sullo schermo di Spazio Oberdan verranno proposte sei commedie classiche del cinema americano nella migliore tradizione di Hollywood.
Da “Ninotchka” (1939), “Mancia competente” (1932) e “Scrivimi fermo posta” (1940) del geniale regista Ernst Lubitsch, a “Scandalo a Filadelfia” (1940) di George Cukor, “Arianna” (1957) di Billy Wilder e “Lady Eva” (1941) di Preston Sturges.
Sei grandissimi film, tutti godibilissimi ancora oggi malgrado che siano stati realizzati quasi 80 anni fa.
Corona la rassegna un omaggio ad Angela Ricci Lucchi, la cineasta italiana recentemente scomparsa, che insieme al marito Yervant Gianikian ha interpretato in modo esemplare la ricerca e la filologia del cinema documentario.

Dei due autori verrà presentato il film “Su tutte le vette pace” realizzato nel 1999 utilizzando materiali d’archivio provenienti da riprese effettuate nel corso della Prima guerra mondiale. Un grande film documentario contro tutte le guerre.
La pellicola è in programmazione alle ore 19 del 9 marzo a ingresso libero e verrà introdotta da Enrico Nosei, curatore con Paolo Mereghetti del volume “Cinema, anni, vita” dedicato ai due cineasti milanesi.
Tutte le informazioni sul programma sono disponibili sul sito www.cinetecamilano.it
Di Angela Ricci Lucchi ricordiamo personalmente la grande umanità e disponibilità che accompagnavano una enorme capacità di restituire il suo incredibile lavoro artistico con coerenza e passione.


Nella foto Angela Ricci Lucchi e Yervant Gianikian


Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha