Iniziative di febbraio alla biblioteca Venezia

Oltre alle riunioni dei gruppi di lettura, questo mese sono in calendario un laboratorio sulla preparazione del curriculum vitae, una conferenza sulle leggi razziali in Italia e un incontro sui Celti. ()

leggi razziali
Giovedì 1 febbraio, alle 17.30, si svolgerà la seconda parte del laboratorio “Racconta la tua storia dal Personal Storytelling al Curriculum Vitae”, condotto da Caterina Bignami, che svolge la sua attività nel settore delle risorse umane ed è consulente per la selezione e la formazione del personale. In questo incontro, anche attraverso esercitazioni pratiche, l’esperta consiglierà ai partecipanti come scrivere efficacemente il proprio curriculum in modo da farne un punto di forza nel colloquio di lavoro. Prenotazione obbligatoria.
Sabato 3 febbraio, alle 16.30, la giornalista e scrittrice Nicoletta Sipos, terrà la conferenza “Per non dimenticare. Riflessioni sull’80° anniversario della promulgazione delle leggi sulla razza in Italia”. La conduttrice partirà dalle radici dell'antisemitismo (influenza di stereotipi e pregiudizi -integrazione e assimilazione degli ebrei in Italia) per arrivare al dibattito sulla razza e alla promulgazione delle leggi razziali che aprirono la strada all'internamento e infine alla deportazione. La scia della grande Storia darà spazio alla narrazione di piccole storie personali per sottolineare il dovere di parlare di questo doloroso passato. «È la storia che ho raccontato nel romanzo verità La promessa del tramonto (Garzanti) e che mi ha fatto molto riflettere», dice Nicoletta Sipos. «Stupisce il silenzio carico di indifferenza e paura che accolse la legislazione, l'illusione che l'effetto sarebbe stato di breve durata e che comunque avrebbe portato poche conseguenze. Stupisce anche di più la convinzione, che dopo tanti anni affiora ancora, sul fatto che l'antisemitismo fu meno duro in Italia che altrove. Oggi, a distanza di ottant'anni, è giusto tentare nuovi bilanci, affrontando finalmente verità finora taciute».

Giovedì 8, alle 20.30, l’archeologa Mimosa Ravaglia terrà la conferenza “Celti, mistero e magia. Spiritualità celtica e magia druidica”. All’inizio del secondo millennio a. C., queste popolazioni, provenienti dall’Asia e appartenenti a un medesimo gruppo linguistico indoeuropeo, si stabilirono nelle regioni del Reno e del Danubio. Successivamente, si diffusero in varie parti d’Europa, lasciando orme indelebili nella storia del continente. Durante la serata, verranno approfonditi in particolare gli aspetti della religiosità celtica, improntata alla venerazione degli elementi naturali. È richiesta la prenotazione.

Lunedì 12, alle 20.45, mercoledì 14 e venerdì 16, alle 10.30, si svolgeranno le consuete riunioni mensili dei tre gruppi di lettura attivi nella biblioteca (quello del 16 è in lingua spagnola). Tutti gli appassionati di libri possono partecipare per un confronto di opinioni sulle opere di cui si parlerà. I titoli scelti per le discussioni si possono richiedere ai bibliotecari.

Per la partecipazione occorre prenotarsi:
tel. 0288465799 – e-mail: c.bibliovenezia@comune.milano.it



Commenta

 
 Rispondi a questo messaggio
 Nome:
 Indirizzo email:
 Titolo:
Prevenzione Spam:
Per favore, reinserire il codice riportato nell'immagine.
Questo codice serve a bloccare i tentativi di inserimento automatici.
CAPTCHA - click right for audio Play Captcha